Phoebe Dynevor: chi è la Daphne di Bridgerton, tutto sull'attrice

Phoebe Dynevor: chi è la Daphne di Bridgerton, tutto sull'attrice
di

Phoebe Harriet Dynevor è divenuta celebre per il ruolo di Daphne Bridgerton nella prima stagione a lei dedicata, ma in realtà molti non sanno che ha iniziato la sua carriera come attrice fin da ragazzina.

Phoebe è nata il 17 aprile del 1995 e la sua prima apparizione attoriale avvenne nel 2009, all'età di 14 anni, nel suolo di Siobhan Mailey nella quinta stagione di Waterloo Road. Successivamente, è apparsa in diversi drammi britannici come Monroe e The Musketeers. Ha poi avuto un ruolo secondario nel dramma della BBC Prisoners 'Wives nei panni della figlia del gangster Lauren.

Nel 2014 è apparsa nella seconda stagione di The Village e dal 2015 al 2016 ha interpretato Martha Cratchit in Dickensian. Nel 2016, è stato annunciato che Dynevor avrebbe recitato accanto a Luke Pasqualino e Rupert Grint nella serie di genere comico-poliziesca Crackle Snatch, facendo il suo debutto televisivo americano. La serie è stata pubblicata il 16 marzo 2017 ed è stata successivamente rinnovata per una seconda stagione.

Nello stesso anno l'attrice è entrata a far parte del cast della serie TV Land Younger nel ruolo ricorrente di Clare. Nel 2019, è stata scelta per il ruolo da protagonista nella serie drammatica Netflix prodotta da Shonda Rhimes Bridgerton.

La vedremo anche nella seconda stagione dato che è stato annunciato che il protagonista, questa volta, sarà suo fratello Anthony? Inoltre, quante stagioni di Bridgerton ci saranno? Fateci sapere, infine, cosa ne pensate della prima stagione.

Quanto è interessante?
2