Picard: il finale potrebbe includere un incredibile colpo di scena

Picard: il finale potrebbe includere un incredibile colpo di scena
di

Il finale della prima stagione di Star Trek: Picard potrebbe includere un colpo di scena davvero inaspettato per tutti i fan di Star Trek. Un plot twist che potrebbe davvero sconvolgere diverse dinamiche all'interno della serie tv, con protagonista Patrick Stewart nel ruolo di Jean-Luc Picard, capitano della nave stellare USS Enterprise.

Se non avete ancora visto le puntate di Star Trek: Picard non proseguite nella lettura della news. Il colpo di scena sarebbe incredibile e riguarderebbe proprio il protagonista, il capitano Jean-Luc Picard. Il personaggio di Patrick Stewart muore per un problema al cervello proprio mentre scopre un mondo nascosto di sintetici di prossima generazione.
Il dottor Altan Inigo Soong avrebbe sviluppato segretamente un corpo androide 'Golem', che presumibilmente è in grado di ospitare una mente umana attraverso una nuova rivoluzionaria forma di trasferimento mentale.

Naturalmente il Golem rappresentava soltanto un dettaglio all'interno di una trama ben più ampia, che comprendeva una grande guerra che stava per essere combattuta, ma ora pare che il finale possa includere il trasferimento mentale di Picard in un corpo androide, grazie al quale potrebbe vivere una seconda vita.
E sarebbe un modo per il franchise di proseguire con Patrick Stewart. Sarà davvero così? Lo scopriremo soltanto guardando il finale di Star Trek: Picard, con la seconda parte dell'ultimo episodio che andrà in onda il 27 marzo.
Patrick Stewart e CBS hanno già svelato una sorpresa per i fan dello show. Anche la star è in quarantena; Patrick Stewart legge Shakespeare ai fan tramite i social, portando un po' di conforto e di cultura nelle case delle persone che lo seguono con affetto.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
1