Pomeriggio 5, gaffe a luci rossi per Barbara D'Urso: ecco cosa è successo

Pomeriggio 5, gaffe a luci rossi per Barbara D'Urso: ecco cosa è successo
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Neanche il tempo di ripartire con un format totalmente rivisitato, che Pomeriggio 5 è già tornato a far parlare di se e non di certo per la qualità della sua informazione. Protagonista di un nuovo irriverente strafalcione è stata come sempre Barbara D'Urso.

La conduttrice napoletana infatti per introdurre la discussione su una delle questioni più scottanti attualmente in Italia, ovvero la possibilità di estendere l'obbligo vaccinale per diverse categorie lavorative, ha esordito con: "Adesso parliamo dell’obbligo vagina…", confondendo due termini che hanno una certa assonanza ma significati assai differenti, e cioè "vaccinale" e "vaginale".

Naturalmente il popolo del web non è stato con le mani in mano e in breve tempo questo piccolo strafalcione è diventato virale. Insomma, anche quando la D'Urso ci prova a non essere un personaggio trash, finisce comunque per esserlo.

Proprio forse per questa sua reputazione, Mediaset ha deciso di ridimensionare la D'Urso, riducendo fatto il numero dei suoi programmi in onda nel corso della settimana. Carmelita non avrà più alcuno spazio serale nè tantomeno quello domenicale, affidato ad Anna Tatangelo con un format totalmente nuovo.

"Fare informazione è un grande privilegio e una grande responsabilità", aveva detto la D'Urso in una recente intervista rilasciata a TV Sorrisi e canzoni prima di tornare in onda con una nuova versione di Pomeriggio 5 che il pubblico ha definito più casta perchè ridotta all'osso e privata dall'eccesso di gossip e di trash che avevano distinto il programma nel corso degli ultimi anni.

Quanto è interessante?
3