Pose, la serie Netflix di Ryan Murphy terminerà con la terza stagione

Pose, la serie Netflix di Ryan Murphy terminerà con la terza stagione
di

È stato annunciato nelle ultime ore che Pose, la serie tv distribuita da Netflix e ideata da Ryan Murphy, Brad Falchuck e Steven Canals, terminerà con la terza stagione.

Nel giugno 2019, prima che il mondo venisse scosso da un'impensabile emergenza sanitaria come il COVID, Pose era stato rinnovato per una terza stagione. Nessuno, tuttavia, si aspettava che sarebbe anche stata l'ultima.

Prodotta dall'emittente americana FX, e distribuita qui da noi da Netflix, la pluripremiata serie era stata finora un successo di pubblico e di critica, e pare che nei piani iniziali dei produttori si fosse deciso di arrivare alla quinta stagione, se la storia e le condizioni lo avrebbero permesso.

"Anche se abbiamo detto 5 stagioni, c'è la possibilità che finiranno con l'essere 4 o 6? Certo. Potrebbero essere di più, potrebbero essere di meno" aveva affermato Steven Canals in un'intervista con THR nel 2019 "Ciò che più importante per noi però è sentire di aver raccontato la storia che volevamo raccontare. Una volta che avremo raggiunto quel punto, sapremo che è il momento di scrivere la parola fine".

E a quanto pare, questo traguardo è stato raggiunto, perché nell'annunciare il termine dello show, Ryan Murphy ha dichiarato "Abbiamo avuto modo di raccontare la storia che volevamo, esattamente come volevamo, e sono incredibilmente onorato e grato di ciò".

La terza e ultima stagione di Pose sarà però più breve: sarà composta da 7 episodi, i primi due dei quali debutteranno su FX il 2 maggio. La serie si concluderà il 6 giugno, data di messa in onda del series finale.

FONTE: THR
Quanto è interessante?
3