Pretty Little Liars, il creatore di Riverdale realizzerà il reboot della serie

Pretty Little Liars, il creatore di Riverdale realizzerà il reboot della serie
di

Non sono passati neanche tre anni dalla conclusione di Pretty Little Liars, che già si parla di reboot. Anzi, già ne avremmo uno in fase di sviluppo. La mente dietro il progetto? Il creatore e showrunner di Riverdale, Roberto Aguirre-Sacasa.

Non sarà l'Archiverse, ma poco importa: Roberto Aguirre-Sacasa ha in mente un nuovo teen drama, che però tanto nuovo non è.

Dopo la cancellazione di Katy Keene e l'addio a Le Terrificanti Avventure di Sabrina (e il mancato ordine da parte di ABC della serie The Brides), lo showrunner di Riverdale pare si voglia buttare a capofitto in un nuovo progetto, slegato però dalla Berlanti Productions.

In collaborazione con Warner Bros. e Alloy Entertainment, Aguirre-Sacasa lavorerà a un reboot della fortunata serie di Freeform Pretty Little Liars, contando però su un nuovo cast, dei nuovi personaggi e una storia diversa da quella esplorata nei libri di Sara Shepard e nella precedente iterazione seriale.

Non è ancora dato sapere se l'autrice dei romanzi sarà coinvolta nel progetto, né se in una qualche forma lo saranno i produttori o membri del cast dello show originale.

Al momento, pare anche che non vi sia alcun network abbinato a livello distributivo, anche se sembrerebbe essere HBO Max la destinazione sperata.

Al di là della serie madre, il franchise di Pretty Little Liars non ha avuto grande fortuna, avendo generato due spin-off (Ravenswood e The Perfectionists) che sono durati entrambi solo una stagione.

Il reboot avrà maggiore fortuna?

Fateci sapere la vostra nei commenti.

FONTE: THR
Quanto è interessante?
1