Prison Break, Wentworth Miller abbandona la serie: "Basta personaggi etero"

Prison Break, Wentworth Miller abbandona la serie: 'Basta personaggi etero'
di

Prison Break ha perso ufficialmente uno dei suoi protagonisti. La notizia arriva pochi mesi dopo che Dominic Purcell aveva confermato lo sviluppo della stagione 6, che ora dovrà fare a meno dell'interprete di Michael Wentworth Miller.

Ad annunciare la sua uscita dalla serie Fox è stato lo stesso Miller tramite un post pubblicato su Instagram. Rivelando ai suoi follower l'intenzione di disattivare i commenti dal profilo per evitare le reazioni esagerate del fandom tossico, infatti, l'attore ha affermato: "Sono fuori da Prison Break. Ufficialmente."

"Semplicemente non voglio più interpretare personaggi etero", ha spiegato Miller, che nel 2013 ha dichiarato pubblicamente di essere omosessuale rifiutando un invito al Festival di San Pietroburgo, e denunciando l'atteggiamento della Russia nei confronti degli uomini e donne gay. "Le loro storie sono state già raccontate (e riraccontate). Perciò, niente più Michael. Se eravate fan della serie e speravate in altre stagioni... capisco che questa cosa potrebbe deludervi. Mi dispiace."

Lo scorso aprile, Purcell aveva anticipato che la stagione 6 di Prison Break sarebbe stata realizzata solamente "se ne verrà la pena per la storia", una questione che vista l'assenza definitiva di Miller si fa ulteriormente più complicata. Voi cosa ne pensate? Vi piacerebbe vedere un altra stagione della serie? Fatecelo sapere nei commenti.

Nel frattempo, vi lasciamo alla nostra guida totale agli episodi di Prison Break.

Quanto è interessante?
4