Prison Break, che fine ha fatto Wenworth Miller? Ecco a cosa lavora oggi

Prison Break, che fine ha fatto Wenworth Miller? Ecco a cosa lavora oggi
di

Una delle serie più amate dei primi anni 2000 è, senza ombra di dubbio, Prison Break, acclamata soprattutto per la buona scrittura e per l'ottima interpretazione degli attori protagonisti dello show. Anche dopo il suo breve ritorno nel 2017, il prodotto ha saputo farsi apprezzare dai suoi fan, mantenendo la buona nomea delle precedenti stagioni.

Tra gli interpreti più amati della serie c'è Wentworth Miller, ovvero il nostro Michael Scofield. Se abbiamo già visto tramite un nostro approfondimento quali storie realmente accadute nella storia abbiano ispirato la nascita di Prison Break, oggi è proprio di Wentworth Miller che vogliamo parlare, ricordando la sua carriera e vedendo in quali progetti è impegnato attualmente.

Un esordio brillante

La prima apparizione di Miller in un prodotto televisivo è stato nella serie cult Buffy L'ammazzavampiri nel 1998, durante seconda stagione dell'iconico show. Successivamente, prende parte a svariate serie di successo di quegli anni, come per esempio Cenerentola a New York, Popular, E.R. - Medici in prima linea, Dinotopia, Joan of Arcadia e Ghost Whisperer. È tuttavia con Prison Break, a partire dal 2005, che l'attore ottiene la grande fama e il riconoscimento meritato.

Ma anche nel cinema Miller troverà il modo di esprimere il proprio talento. Dopo aver partecipato al film Romeo and Juliet del 2000 e a Room 302 del 2001, iniziano ad arrivare anche ottimi successi in lungometraggi, come testimoniano il suo ruolo nella pellicola La macchia umana del 2003 e Underworld dello stesso anno. Inoltre, nel 2010 figura nel cast del film Resident Evil: Afterlife. Ultima apparizione, per il momento, nel mondo del cinema, è nel film The Loft del 2014 per la regia di Erik Van Looy.

Progetti recenti

Non è solo nel passato che la carriera di Miller è stata ricca di partecipazioni. L'attore, infatti, è l'interprete di Leonard A.I. nell'Arrowverse della DC, ruolo nel quale ha recitato per la prima volta nella serie TV The Flash, ma ripreso anche per DC's Legends of Tomorrow. Inoltre, sempre nei panni di Leonard A.I. ha preso parte a un episodio di Batwoman nel 2019.

L'ultima apparizione televisiva, al momento, è in un episodio di Law & Order - Unità vittime speciali, dove interpreta un guest role, quello di Isaiah Holmes, già apparso nel 2019 e ritornato nel sesto episodio della ventiduesima stagione, andato in onda il 21 gennaio 2021 per interpretare lo stesso personaggio. Piccola curiosità: Miller aveva già fatto parte del cast di Law & Order diversi anni prima, ma in un ruolo diverso. Nel 2009, infatti, aveva interpretato il detective Nate Kendall nel primo episodio dell'undicesima stagione.

Mentre vi lasciamo a una nostra guida allo streaming online della serie TV Prison Break, la palla passa a voi: vi ricordavate tutte le apparizioni recenti di Wentworth Miller di Prison Break al cinema o in televisione? Vi piace come attore? Fatecelo sapere, come sempre, con un bel commento nello spazio a essi dedicato!

Quanto è interessante?
3