Il produttore di Will&Grace sul finale anticipato: "Non è dipeso da faide nel cast"

Il produttore di Will&Grace sul finale anticipato: 'Non è dipeso da faide nel cast'
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Dopo essere tornato alla ribalta, Will&Grace sta per finire (nuovamente!) e dopo i commoventi post d'addio del cast, l'intera troupe si prepara a lasciare il set, stavolta per sempre, ma il produttore della serie Paul Telegdy ci tiene a sottolineare una cosa: il mancato rinnovo non è dovuto a dissapori tra i protagonisti.

Telegdy si riferisce ai post pungenti e alle frecciatine che Megan Mullallym (Karen Walker) e Debra Messing (Grace Adler) si sono scambiate prima e dopo aver smesso di seguirsi sui social e in merito dichiara:

"Alcune cose finiscono in modo naturale. [I creatori della serie] Max [Mutchnick] e David [Kohan] stanno raccontando la storia che volevano raccontare. Aspettate di vedere il finale: è epico, lega tantissimi fili e lo fa in modo grandioso e naturale."

Secondo il produttore, dunque, i motivi dell'interruzione sarebbero ben diversi da quelli che tabloid e riviste di gossip starebbero romanzando nell'ultimo periodo, e probabilmente la vera causa del mancato rinnovo risiede nello scarso indice di ascolti.

Dopo una brillante partenza nella prima stagione del revival, infatti, l'audience sarebbe gradualmente calata, facendo calare a sua volta la scure sulla produzione, che però rimane un'interessante e divertente parentesi che ci ha permesso di rivedere i protagonisti a distanza di più di dieci anni.

Quanto è interessante?
4