di

Dopo i primi tre episodi di Crisi sulle Terre Infinite, terminati con un cliffhanger, gli spettatori dovranno aspettare il 14 gennaio per gli ultimi due capitoli dell'ambizioso evento crossover. Per ingannare l'attesa, The CW ha pubblicato un promo in cui ci ricorda che il momento della resa dei conti con l'Anti Monitor è vicina.

Da qui in poi ci riferiremo a quanto accaduto fino a ora, quindi attenzione agli spoiler.

Tra i vari eventi che hanno caratterizzato la prima ondata di episodi, come il cammeo di Lucifer, abbiamo infatti assistito alla formazione dei Paragon, un gruppo di eroi che sarà fondamentali contro l'Anti Monitor (LaMonica Garrett). Però, dall'anteprima condivisa dall'emittente americana, scopriamo che la squadra sarà aiutata anche da Oliver Queen (Stephen Amell), che ha assunto l'identità di The Spectre.

"L'Anti-Monitor esiste dalla notte dei tempi. È estremamente potente. Noi otto potremmo non bastare", afferma Oliver nel video che trovate in cima all'articolo, sottolineando le difficoltà dell'impresa che si apprestano a compiere. Non resta dunque che attendere i due episodi finali per conoscere l'esito di questo epico scontro.

Crisi sulle Terre Infinite coinvolge ben cinque show dell'Arrowverse, ma ha riservato diverse sorprese e incursioni esterne, con tanto di introduzione di uno storico villain DC.
Ricordiamo infine che sia la quarta che la quinta parte andranno in onda il 14 gennaio 2020 con gli episodi di Arrow e Legends of Tomorrow.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
1