Quando muoiono i personaggi di Lost? L'elenco completo di tutte le morti

Quando muoiono i personaggi di Lost? L'elenco completo di tutte le morti
di

Alcuni pensavano che i personaggi di Lost fossero tutti morti dall’inizio dello show, a causa dello schianto del volo Oceanic 815 sull’isola deserta. Il discusso finale però ci ha rivelato che non è così, ogni personaggio ha incontrato la sua morte in modo diverso per poi riunirsi insieme agli altri naufraghi nella chiesa, metafora del purgatorio.

L’esperienza vissuta sull’isola è ciò che ha legato per sempre i nostri protagonisti, sebbene ci siano alcune legittime critiche che potrebbero essere fatte allo spettacolo, era pieno di personaggi che amavamo e che non volevamo veder morire. Lo show sapeva anche come farci emozionare quando uno di loro veniva ucciso.

  • Boone Carlyle (Ian Somerhalder) – Stagione 1

Boone era diventato un fedele compagno di esplorazioni per John Locke, prima della morte del giovane i due scoprirono la botola nella giungla e Boone riuscì a mettersi in contatto con i sopravvissuti della coda dell'Oceanic 815 tramite il trasmettitore radio di un aereo caduto sull’isola e rimasto in posizione precaria tra gli alberi. Proprio a causa di questo aereo Boone trovò la morte quando il velivolo precipitò nel vuoto.

  • Shannon Rutherford (Maggie Grace) – Stagione 2

All’inizio era molto egoista e indifferente verso gli altri sopravvissuti. Dopo aver avuto una visione del piccolo Walt, Shannon lo seguì nella giungla e fu colpita allo stomaco da un proiettile sparato da Ana Lucia, che pensava che Shannon fosse una degli Altri. La sua morte mise fine bruscamente alla sua storia d'amore con Sayid.

  • Charlie Pace (Dominic Monaghan) – Stagione 3

La sua è stata una delle dipartite più strazianti e forse la più eroica visto che Charlie si è sacrificato per salvare tutti i suoi compagni. Quando una nave si materializzò a largo dell’isola tutti credevano che appartenesse a Penny, la fidanzata di Desmond. Non era così e Charlie lo scoprì quando si chiuse in una stanza di una stazione Dharma per realizzare la visione di Desmond. Dopo essersi messo in contatto con l’imbarcazione avvertì i suoi amici che la barca che stavano cercando non era "la barca di Penny" e che non dovevano fidarsi dei nuovi arrivati.

  • John Locke (Terry O'Quinn) – Stagione 5

Nella sua vita post-isola, Locke prese lo pseudonimo di Jeremy Bentham e visitò diversi membri dell'Oceanic Six per cercare di convincerli a tornare sull'isola. Quando si rintanò nella sua stanza d'albergo con l'intenzione di uccidersi, Ben Linus gli fece visita e lo convinse a non farlo...prima di strangolarlo e farlo sembrare un suicidio. Locke era sicuramente uno dei personaggi più interessanti di Lost, credeva che l'isola avesse un grande potere e cercò di scoprirne i misteri. John Locke potrebbe essere morto in quel momento, ma il suo corpo sarebbe presto tornato sull'isola, grazie all’Uomo in Nero.

  • Jacob (Mark Pellegrino) – Stagione 5

Forse le risposte alle grandi domande di Lost sono morte con il Protettore dell'Isola Jacob quando Ben Linus e il finto John Locke entrarono nel tempio sotto la misteriosa statua dell’isola di Lost e lo uccisero.

  • Juliet Burke (Elizabetch Mitchell) – Stagione 6

Juliet è stata introdotta nella terza stagione ed è subito diventata uno dei personaggi preferiti dai fan sviluppando anche una storia d'amore inaspettatamente toccante con Sawyer.
Juliet unì le forze con i sopravvissuti e trascorse tre anni nella Dharma degli anni '70 con Sawyer. Ma seguendo il piano di Jack per far esplodere la bomba all’idrogeno presente sull’isola, chiamata Jughead, rimase uccisa.

  • Jin-Soo "Jin" Kwon (Daniel Dae Kim) e Sun-Hwa "Sun" Kwon (Yunjin Kim) – Stagione 6

Inizialmente i due hanno mantenuto le distanze dagli altri sopravvissuti, ma gradualmente sono diventati membri molto preziosi della squadra. Jin e Sun furono separati alla fine della quarta stagione a causa dei viaggi nel tempo ma quando alla fine si riunirono, in uno dei momenti più crudeli dello spettacolo, rimasero uccisi poco dopo nell'affondamento di un sottomarino. I due morirono tenendosi per mano.

  • Sayid Jarrah (Naveen Andrews) – Stagione 6

Dopo la sua morte e la sua resurrezione, Sayid sembrava essere posseduto. Morì sacrificandosi per i suoi amici durante la fuga con il sottomarino.

  • Man in Black (Titus Welliver) – Stagione 6

Jacob mandò il fratello ancora senza nome a morire nel Cuore dell’Isola e ne uscì il mostro di fumo nero che tormentava i naufraghi. Fu finalmente ucciso definitivamente nel finale della serie.

  • Jack Shephard (Matthew Fox) - Stagione 6

La serie è iniziata con l'immagine degli occhi di Jack che si aprono, quindi ha senso che finisca con i suoi occhi che si chiudono e il cane Vincent che si accoccola vicino a lui proprio come nel pilot.

Non sappiamo come sono morti gli altri personaggi che riuscirono a scappare dall'isola tra cui Kate, Sawyer e Claire, che riuscirono a scappare con il volo Ajira. Sappiamo solo che ognuno di loro dopo la morte si è ritrovato nella chiesa insieme agli altri personaggi e andarono tutti insieme nell'aldilà.

Quanto è interessante?
2