Quattro donne in carriera: ABC dà il via libera al revival/sequel televisivo

Quattro donne in carriera: ABC dà il via libera al revival/sequel televisivo
INFORMAZIONI SCHEDA
di

L'ondata dei revival di serie televisive che hanno fatto la storia degli anni '80 sembrerebbe non avere intenzione di arrestarsi. Questa volta tocca a Quattro donne in carriera, comedy andata in onda per sette stagioni, dal 1986 al 1993, sulla CBS. A riportare il progetto in vita ci penserà ABC.

La notizia è stata data in esclusiva da The Hollywood Reporter, secondo cui questa nuova iterazione televisiva sarà un seguito diretto dello show che ha reso celebri Dixie Carter, Annie Potts, Jean Smart, Delta Burke e Meshach Taylor.

La creatrice della serie originale Linda Bloodworth Thomason si occuperà della sceneggiatura e della produzione esecutiva insieme al marito, Harry Thomason. Lo show seguirà una nuova generazione di ragazze, intente a lavorare presso uno studio di design di Atlanta.

In una recente intervista al portale, Linda ha così dichiarato: "Sono molto entusiasta di lavorare con ABC. E Sony è sempre stata un ottimo partner per lo show. Normalmente non sono una fan dei reboot, ma Quattro donne in carriera sembra avere il giusto feeling con tutto quello che sta succedendo in questo momento. Potremmo sicuramente divertirci."

Quattro donne in carriera ha ricevuto numerose candidature agli Emmy Awards per il modo intelligente in cui ha trattato tematiche sociali scottanti, tra cui l'AIDS, l'omofobia ed il razzismo.

Al momento non sappiamo se le protagoniste dello show originale verranno coinvolte in qualche cameo, ma i fan non potranno rivedere all'opera Carter e Taylor, purtroppo scomparse nel 2010 e 2014.

FONTE: CS
Quanto è interessante?
2

Le ultime Serie TV/Telefilm in Cofanetto BluRay o DVD le trovate in offerta su Amazon.it