Quentin Lance non tornerà in Legends of Tomorrow dopo la Crisi

Quentin Lance non tornerà in Legends of Tomorrow dopo la Crisi
di

Ormai lo sanno anche i muri: Crisi sulle Terre Infinite è stato, più che un semplice crossover, un vero e proprio terremoto capace di scuotere le fondamenta più profonde dell'Arrowverse, ad esclusione di nessuno degli show interessati: anche Legends of Tomorrow, dunque, ha inevitabilmente ricevuto la sua parte.

Nel marasma di nuovi arrivi e graditi ritorni, però, lo show potrebbe in realtà non riscattare del tutto il proprio credito: dopo il clamoroso ritorno di Quentin Lance rivelato nel series finale di Arrow, infatti, showrunner e cast hanno messo un freno all'entusiasmo dei fan che già pensavano ad un possibile ritorno del padre di Sara e Laurel anche nella serie che li vede protagonisti.

"Attualmente non abbiamo in programma di farlo tornare. Siamo totalmente aperti all'idea, perché ho lavorato con Paul Blackthorne ed è un attore fenomenale. Lo adoro, quindi sì, siamo completamente aperti all'ipotesi, ma ad oggi non abbiamo programmato nulla al riguardo" ha dichiarato lo showrunner Keto Shimizu.

L'attrice Caity Lotz, comunque, ha ammesso che potrebbero esserci dei riferimenti a Quentin nel corso degli episodi dello show. A proposito di assenze, Brandon Routh ha confermato che il suo addio a Legends of Tomorrow non è dipeso da lui; pare, comunque, che nell'ultimo episodio di Legends of Tomorrow potremmo conoscere il destino di John Constantine.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
1