di

Netflix ha ordinato una stagione composta da 10 episodi per la serie drama Raising Dion, basata sull'omonimo cortometraggio e fumetto (di cui potrete vedere il trailer qui sopra) di Dennis Liu. Michael B. Jordan sarà il produttore esecutivo e comparirà nello show nei panni di Mark, padre di Dion.

Raising Dion segue le vicende di Nicole Reese, la quale, alla morte del marito Mark (Jordan), è costretta a crescere suo figlio Dion da sola. I guai iniziano quando Dion comincia a mostrare certe abilità soprannaturali e Nicole sarà costretta a tener segreto il potere del figlio e, insieme al miglior amico del marito, Pat, proteggere Dion dai cattivi che vorrebbero usare il bambini per i loro scopi. Inoltre, insieme, cercheranno di scoprire quale sia l'origine delle capacità di Dion.

Dennis Liu, impegnato in passato sul corto e sul fumetto, parteciperà anche alla serie Netflix come regista dello show, mentre Carol Barbee, oltre ad essere il produttore esecutivo, si occuperà anche dello script del primo episodio.

"Ho iniziato questo progetto molti anni fa perché volevo vedere altre diverse rappresentazioni del film e della televisione e sono entusiasta di collaborare con Netflix e MACRO, di cui conosco e condivido l'impegno" ha detto Liu. "Più che mai c'è bisogno di più storie raccontate da diversi punti di vista e spero con Raising Dion di creare un'esperienza cinematografica per tutte le famiglie che esalterà, farà ridere e piangere".

"Non abbiamo mai visto una storia di questo tipo per un supereroe - un originale mito colmo di immaginazione, meraviglia e avventura, tutto basato sulle esperienze di una moderna madre single", ha dichiarato Cindy Holland, vice presidente dei contenuti originali di Netflix. "Michael B. Jordan è un talento entusiasmante e dinamico, e sono entusiasta di vederlo, MACRO, Carol e il team riprodurranno la visione unica di Dennis sulla televisione".

FONTE: ComnigSoon
Quanto è interessante?
5