Ray Donovan: Showtime mette fine alla serie con Liev Schreiber dopo sette stagioni

Ray Donovan: Showtime mette fine alla serie con Liev Schreiber dopo sette stagioni
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Come confermato per prima da TVLine, Showtime Networks ha cancellato la serie Ray Donovan dopo un arco continuato per sette stagioni. Alla notizia sono seguiti i commenti del network con i dovuti ringraziamenti a tutte le persone coinvolte nello show e quelli degli attori.

Subito dopo la diffusione della notizia, i portavoce di Showtime hanno commentato: "Dopo sette incredibili stagioni, Ray Donovan ha concluso la sua corsa su Showtime. Siamo fieri che la serie sia terminata con un seguito così numeroso e su una nota molto alta. I nostri più profondi ringraziamenti vanno a Liev Schreiber, Jon Voight, allo showrunner David Hollander, all'intero cast e alla troupe, passata e presente, per il loro delicato lavoro".

La notizia non è arrivata come un fulmine a ciel sereno, in quanto lo stesso Schreiber aveva velatamente anticipato la conclusione dello show dopo la settima stagione con un commento sui social network: "E' stato un viaggio straordinario. Ho potuto leggere i vostri commenti e il vostro supporto alla serie e ai nomi coinvolti mi ha travolto. So che la domanda che vi tormenta tutti è se ci sarà mai un'ottava stagione. La verità è che tutto sta nelle mani del network. Quindi se ne volete di più fatevi sentire e raggiungete Showtime. A ogni modo è stata una corsa fantastica e vi ringraziamo tutti per questo".

Poche settimane fa, alle parole dell'attore aveva fatto eco anche Gary Levine di Showtime, ammettendo che lo show fosse a fine corsa: "Penso che Ray Donovan si stia avvicinando alla fine della sua corsa. Abbiamo sempre parlato di sette/otto stagioni. Non è stato ancora deciso nulla ma è giusto dire che si sta avvicinando alla fine".

Poche ore fa, sempre Schreiber ha postato una foto sul suo profilo Instagram allegando in didascalia una sola parola: "Slainte", che tradotta dall'irlandese letteralmente significa "Salute". Un modo elegante per brindare insieme agli appassionati su questi sette anni della serie.

Ray Donovan è distribuito in Italia da Netflix, dove sono disponibili le prime sei stagioni. In questi anni, lo show è stato candidato per diversi premi sia agli Emmy che ai Golden Globes. Tra le vittorie segnaliamo quella di Hank Azaria come miglior attore in un drama agli Emmy 2016 e il Golden Globe a Jon Voight nel 2014 come miglior attore non protagonista.

FONTE: TVLine
Quanto è interessante?
1
Visualizza questo post su Instagram

Slainte.

Un post condiviso da Liev Schreiber (@lievschreiber) in data: