Reacher 3 e lo strano legame con il cast di Breakout Kings: arriveranno altre star?

Reacher 3 e lo strano legame con il cast di Breakout Kings: arriveranno altre star?
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Dopo la conferma del successo della seconda stagione di Reacher , i fan sono già in fervente attesa per quanto riguardi il nuovo capitolo della serie Amazon Prime Video. Intanto, lo showrunner della serie, Nick Santora, ha confermato l’aggiunta di nuovi attori ad un cast che somiglia sempre di più a quello di I Signori della Fuga.

Dopo aver parlato del nuovo film che vedrà in azione Alan Ritchson, protagonista di Reacher, torniamo ad occuparci dello show prodotto e distribuito dall’azienda di Jeff Bezos per riportare le parole di Nick Santora, a proposito delle nuove aggiunte al gruppo di attori e al siparietto che ha visto Jimmi Simpson contattarlo per chiedere spiegazioni riguardo il fatto che praticamente tutti i suoi colleghi di I Signori della Fuga abbiano avuto un ruolo nella serie adattata dai romanzi di Lee Child.


Queste le parole di Santora: “Jimmi mi ha mandato un messaggio del tipo: ‘Che succede? Tutti i Signori della Fuga sono in Reacher’. Sarei fortunato a lavorare di nuovo con Jimmi e Laz e Brooe Nevin e chiunque dei Signori della Fuga. Sono i migliori”.


Fino a questo momento, Malcolm Goodwin, Domenick Lombardozzi e Serinda Swan hanno avuto ruoli più o meno importanti nelle prime due stagioni di Reacher. I tre citati da Santora sarebbero i protagonisti dell’altro show del creatore di Prison Break che ancora non hanno preso parte al nuovo progetto.

In attesa di scoprire se le parole di Santora significhiano un’apertura all’idea che nei nuovi episodi potranno comparire altre vecchie conoscenze dello sceneggiatore, vi lasciamo alla nostra recensione della seconda stagione di Reacher.

Questo testo include collegamenti di affiliazione: se effettui un acquisto o un ordine attraverso questi collegamenti, il nostro sito potrebbe ricevere una commissione in linea con la nostra pagina etica. Le tariffe potrebbero variare dopo la pubblicazione dell'articolo.

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
Unisciti all'orda: la chat telegramper parlare di videogiochi