La reazione dei fan al licenziamento di Orlando Jones da American Gods

La reazione dei fan al licenziamento di Orlando Jones da American Gods
di

Goodbye, Mr. Nancy. L'attore interprete del personaggio nelle prime due stagioni di American Gods, Orlando Jones, è stato licenziato dallo show, e i fan hanno detto la loro al riguardo.

Il licenziamento a sorpresa di Orlando Jones da American Gods, avvenuto in realtà lo scorso 10 settembre, ma comunicato solo nelle ultime ore dall'attore stesso sui social, ha provocato un'enorme indignazione nella web community tra i fan della serie.

Jones ha dato sfogo alla sua frustrazione in un video in cui ha raccontato brevemente cosa era successo, spiegando che l'attuale showrunner della serie, Charles Eglee, aveva delle riserve sul messaggio che l'interpretazione di Jones avrebbe potuto mandare alla Black America, ovvero un messaggio sbagliato.

Il sentimento generale sull'accaduto sarebbe ora quello di mollare "una volta per tutte" la serie, stando a molti dei tweet raccolti dal sito Comicbook e riportati anche da noi qui in calce alla notizia.

"Questo è terribile. Orlando Jones era fantastico nel ruolo di Mr. Nancy, e non meritava una cosa del genere. Era davvero una delle parti migliori dello show. Ero già preoccupata per la terza stagione di American Gods, e questo non aiuta" è forse uno dei tweet più contenuti.

"American Gods è cancellato, per quanto mi riguarda. Era già scaduto una volta persi Fuller e Green, e fare fuori Mr. Nancy equivale a una condanna a morte per quella che è ormai una produzione zombie. È finita" scrive un utente di Twitter.

"American Gods ha fatto fuori Mr. Nancy? Ma cancellate lo show e basta" suggerisce un altro.

E così via, in un ritornello che sembrerebbe palese.

Non sappiamo ancora quando arriverà la terza stagione di American Gods, ma sappiamo che, in un modo o nell'altro, non sarà più la stessa senza Orlando Jones.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
4