Red Dead Redemption 2 e Henry Cavill: connubio perfetto per una nuova serie tv?

Red Dead Redemption 2 e Henry Cavill: connubio perfetto per una nuova serie tv?
di

La notizia di un possibile coinvolgimento di Henry Cavill nel live action di Red Dead Redemption ha fatto sognare i fan di tutto il mondo e sono in molti a pensare che più che per un film, il celebre videogioco sviluppato e pubblicato da Rockstar Games sarebbe perfetto per la realizzazione di una serie tv.

Dopotutto, l'ex interprete di Superman è una garanzia in tal senso, basti pensare alla sua trasposizione di Geralt Di Rivia in The Witcher. L'attore è infatti un fiero appassionato del mondo videoludico e in particolar modo di Red Dead Redemption e sarebbe pronto a mettersi subito all'opera, qualora Netflix decidesse di dare una possibilità a questo nuovo franchise.

Tutto lascia pensare che se questo live-action dovesse diventare realtà, Henry Cavill potrebbe vestire i panni di Arthur Morgan, il protagonista del videogioco nonchè uno dei principali membri della banda Van der Linde guidata da Dutch che, non è per Morgan non è solo un capo ma, un vero punto di riferimento, essendo rimasto orfano all'età di 14 anni.

Mick Mellamphy, che interpreta Sean MacGuire in Red Dead Redemption 2 pensa invece che l'attore sarebbe perfetto nei panni dell'immigrato irlandese e a tal proposito ha detto: "Sapere che una star come Henry Cavill è un fan del nostro lavoro è davvero straordinario ed è anche estremamente gratificante". Ha poi aggiunto: "Sarebbe un Sean MacGuire molto bello, ne sono sicuro". Roger Clark, che doppia Arthur Morgan, non si è ancora espresso sulla questione ma, ha dichiarato di apprezzare infinitamente il lavoro di Henry Cavill in The Witcher.

E voi, cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti.

FONTE: SR
Quanto è interessante?
3