di

Pochi minuti fa, durante il Tokyo Game Show 2020, è stato annunciato ufficialmente che Resident Evil: Infinite Darkness sarà una serie tv d'animazione e non un film come ipotizzato inizialmente.

Nel caso foste andati a letto presto sabato 26, sappiate che a cogliendo alla sprovvista chiunque Netflix Portugal aveva pubblicato poco prima di mezzanotte un misterioso teaser legato al franchise di Resident Evil che anticipava una nuova storia in CGI con protagonisti Claire Redfield e Leon S. Kennedy: anche nella sezione dedicata ai commenti vi siete scatenati ipotizzando a quale passato film d'animazione in CGI questo nuovo prodotto si sarebbe collegato, ma adesso è stato ufficializzato che la storia arriverà sul servizio di streaming on demand con una formula televisiva.

La data di uscita non è ancora stata svelata, se non per generico 2021. All'interno dell'articolo potete trovare teaser ufficiale, il primo banner promozionale e, in aggiunta, vi presentiamo anche alcuni concept art tratti dal film ... pardon, dalla serie tv.

Ricordiamo nel frattempo che il Netflix ha recentemente annunciato anche una serie tv live-action che seguirà due diverse linee temporali, la prima incentrata sulle sorelle quattordicenni Jade e Billie Wesker e ambientata a New Raccoon City, un'altra che partirà un decennio nel futuro, quando sulla Terra sono rimasti meno di quindici milioni di persone e più di sei miliardi sono mostri, uomini e animali infettati dal virus T; Jade, che in questa seconda linea temporale avrà trent'anni, deve lottare per sopravvivere in questo Nuovo Mondo mentre i segreti del suo passato - su sua sorella, suo padre e se stessa - continuano a perseguitarla.

Quanto è interessante?
9