Netflix

Resident Evil: svelati i primi dettagli sull'attesa serie Netflix

INFORMAZIONI SCHEDA
di

È passato un anno da quando Deadline ha annunciato lo sviluppo di una serie su Resident Evil da parte di Netflix, show di cui sono finalmente emersi i primi dettagli sulla produzione e, soprattutto, sulla trama.

Secondo quanto riportato da Redanian Intelligence, infatti, la serie basata sul celebre franchise videoludico (e non solo) di Capcom sarà composta da 8 episodi della durata di un'ora. Il sito ci fa inoltre sapere che le riprese di Resident Evil dovrebbero svolgersi da giugno ad ottobre in Sud Africa, in vista di una potenziale uscita nel 2021 ancora da confermare.

L'annuncio dello scorso anno aveva anticipato che lo show esplorerà "le oscure dinamiche della Umbrella Corporation e il nuovo ordine mondiale nato con lo scoppio del T-Virus", ma grazie a una nuova descrizione diffusa in rete da Netflix (e subito cancellata) possiamo sapere qualche dettaglio in più sulla trama della serie.

"La città di Clearfield, Maryland, è rimasta a lungo nell'ombra di tre colossi apparentemente separati tra loro: la Umbrella Corporation, il dismesso Greenwood Asylum e Washington, D.C. Oggi, a ventisei anni dalla scoperta del T-Virus, i segreti custoditi dai tre inizieranno a rivelarsi con i primi segnali dello scoppio dell'epidemia" si legge nella sinossi recuperata tramite WaybackMachine.

Cosa vi aspettate dalla serie Netflix? Fatecelo sapere nei commenti. Nel frattempo, vi ricordiamo che il regista Johannes Roberts sta lavorando ad un reboot cinematografico di Resident Evil.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
14