Quanto tempo Rick è stato in coma? Riviviamo il prologo di The Walking Dead

Quanto tempo Rick è stato in coma? Riviviamo il prologo di The Walking Dead
di

Contrariamente allo spinoff Fear the Waking Dead, l'obiettivo di The Walking Dead non è mai stato quello di mostrarci come il mondo è finito, ma di iniziare a raccontare la storia con una persona che è stata improvvisamente scaraventata nel bel mezzo dell’apocalisse, quella persona era il nostro amato sceriffo Rick Grimes (Andrew Lincoln).

Nel pilot di The Walking Dead ci viene mostrato subito il personaggio principale che si risveglia a fatica dal coma e apprende che il mondo come lo aveva sempre conosciuto, era finito. L'idea alla base dello show ha conquistato subito gli spettatori, curiosi di scoprire che cosa era successo alla civiltà.

Rick e il suo collega Shane (Jon Bernthal) furono coinvolti in una sparatoria poco prima dell’apocalisse e dopo essere rimasto ferito ad una spalla, Rick perse conoscenza entrando in coma. Si risvegliò in un ospedale ormai pieno di zombie e inorridito, il nostro protagonista, scoprì che la città di Atlanta ormai era in mano alle spaventose creature. Sicuramente rendersi conto di quanto era avvenuto è stato peggio di un incubo per lui, che gradualmente ha preso coscienza della situazione in cui si era risvegliato.

Fortunatamente però sua moglie Lori (Sarah Wayne Callies) e suo figlio Carl (Chandler Riggs) riuscirono a fuggire insieme a Shane e ad un gruppo di sopravvissuti, tra cui Daryl Dixon (Norman Reedus) e dopo un incontro tanto casuale quanto fortunato con Morgan (Lennie James), Rick partì alla ricerca della sua famiglia convinto che fossero vivi da qualche parte.

Intervistato da Business Insider l'ex showrunner di Fear the Walking Dead, Dave Erickson ci ha rivelato per quanto tempo Rick è stato in coma. Secondo Erickson, Robert Kirkman ha detto che Rick è stato in coma tra le quattro e le cinque settimane.

Secondo alcuni però la durata del coma di Rick non è molto realistica, considerando che non aveva assistenza medica e quindi sarebbe dovuto morire disidratato. Tuttavia un webisode di The Walking Dead ci ha mostrato Gale Macones (Ellen Greene), una dottoressa che lavorava nello stesso ospedale in cui era Rick era ricoverato, che è rimasta in ospedale e si è rifiutata di abbandonare i suoi doveri verso i pazienti. Quello che alla fine le è successo non è mai stato rivelato, ma forse è lei che ha tenuto Rick in vita.

Ad ogni modo, il coma di Rick è stato essenziale per introdurci alla serie e farci immergere immediatamente in un mondo post-apocalittico pieno di zombie, con la civiltà ormai decaduta. Ed è stato meraviglioso e intrigante vedere con quanta forza e determinazione Rick ha cercato la sua famiglia per riunirsi a loro ed insieme viaggiare alla ricerca di un luogo sicuro in cui ricominciare e vivere una vita che non sarebbe stata comunque mai più la stessa.

Dopo undici gloriosi anni The Walking Dead finirà con la sua undicesima stagione e probabilmente presto ci verrà svelato anche il destino di Rick dopo che lo abbiamo visto sparire a bordo di un elicottero della Repubblica Civica nella nona stagione di The Walking Dead.

Quanto è interessante?
3