Ricky Gervais di nuovo contro le celebrità: "Smettetela di dare lezioni"

Ricky Gervais di nuovo contro le celebrità: 'Smettetela di dare lezioni'
di

Dopo il tagliente monologo dei Golden Globe 2020, Ricky Gervais è tornato a criticare le celebrità dello show business per il modo in cui si stanno comportando durante la quarantena.

"Non ho nulla in contrario all’essere famoso. Però penso che le persone si siano stufate di ricevere prediche" ha detto il comico britannico, tornato da poco su Netflix con la seconda stagione di After Life, durante un'intervista con il New York Times. "Adesso le celebrità pensano: Il pubblico ha bisogno di vedermi, non può andare al cinema e devo inventarmi qualcosa. E quando li guardi negli occhi ti rendi conto che, anche se stanno facendo una buona azione, pensano: Quanto sono bravo, potrei piangere".

Gervais ha poi risposto alle critiche sul suo orientamento politico, rimarcando quanto affermato dopo la cerimonia dei Golden Globe: "Cosa c’è di destra nel prendere per i fondelli i più ricchi e le aziende più potenti del pianeta? Se ho dei followers che aderiscono a credi di estrema destra, molto probabilmente non sono atei come me, non apprezzano il mio linguaggio, e non concordano con la mia opposizione alla caccia come divertimento".

Siete d'accordo con le parole di Gervais? Fatecelo sapere nei commenti. Nel frattempo, per saperne di più sulla serie di Gervais, vi rimandiamo alle nostre prime impressioni su After Life 2.

FONTE: NY Times
Quanto è interessante?
4