Rinviato il lancio di Disney+ in India a causa del Coronavirus

Rinviato il lancio di Disney+ in India a causa del Coronavirus
di

Mentre il Coronavirus continua a spaventare il mondo e a sconvolgere i piani, nel suo piccolo, dell'industria dell'intrattenimento, arriva la notizia che la piattaforma streaming Disney+ sarà lanciata in ritardo rispetto a quanto previsto in uno dei mercati più vasti. Non sarà infatti disponibile in India dal 29 marzo, come inizialmente annunciato.

Qualche settimana fa sembrava addirittura che il servizio streaming potesse debuttare in anticipo in India, ma le cose sono andate in maniera diversa.

La Disney aveva programmato il lancio della nuova piattaforma streaming in contemporanea con la stagione indiana della Premier League di cricket, ma l'epidemia del COVID-19 ha fatto slittare anche l'evento sportivo. Disney+ farà parte della piattaforma Hotstar, la più diffusa in India, che conta su circa 300 milioni di utenti.

"Di recente abbiamo annunciato che Disney + avrebbe lanciato in India attraverso il servizio Hotstar in concomitanza con l'inizio della stagione del cricket della Premier League indiana" ha dichiarato in una nota Uday Shankar, presidente di Walt Disney Company APAC e boss di Star & Disney India. "Dato il rinvio della stagione, abbiamo preso la decisione di mettere in pausa brevemente il lancio di Disney+ e annunceremo presto una nuova data per il servizio."

Per l'Italia, il Regno Unito e la maggior parte degli Stati europei, in ogni caso, la data di lancio non cambia: Disney+ sarà disponibile dal 24 marzo. Tra i contenuti disponibili in Italia ci saranno la saga di Star Wars, i film Marvel, molti dei classici Disney e più di 500 episodi de I Simpson.

FONTE: deadline
Quanto è interessante?
2