Le riprese di The Witcher 2 saranno sospese per due settimane a causa del Coronavirus

Le riprese di The Witcher 2 saranno sospese per due settimane a causa del Coronavirus
di

Nonostante i commenti di qualche giorno fa riguardo la continuazione delle riprese di The Witcher 2, nuove indiscrezioni sembrerebbero indicare un cambio di programma per l'attesa serie prodotta da Netflix.

A causa dell'evolversi dell'emergenza Coronavirus sempre più studio ed emittenti televisive hanno deciso di sospendere le riprese delle loro serie. In questi giorni abbiamo avuto la conferma del blocco dei lavori per tutte le serie Disney/Marvel, mentre nei giorni scorsi il sito di insider Redanian Intelligence aveva fatto sapere che le riprese sullo show incentrato sui libri scritti da Andrzej Sapkowski sarebbero continuate.

Oggi invece sembra esserci una smentita, sempre nelle pagine del sito, che avvisa gli utenti che la serie sarebbe in pausa per due settimane, secondo quanto trapelato da una mail inviata ai dipendenti da parte dei dirigenti di Netflix. Non si sa ancora se dopo queste due settimane ritorneranno a lavorare, o se la sospensione verrà allungata.

Sembra invece non aver problemi la serie animata dedicata al mondo di The Witcher, in quanto gli animatori potranno ancora proseguire il loro lavoro da casa. Difficilmente vedremo quindi la seconda stagione nel periodo indicato precedentemente, anche se è ancora presto per prevedere una nuova data di uscita. Nel frattempo sono stati smentiti anche i rumor sulla presenza di Natalie Dormer in The Witcher 2.

FONTE: cb
Quanto è interessante?
2