di

Era da febbraio che non avevamo più notizie sull'annunciata Rise of the Teenage Mutant Ninja Turtles della Nikelodeon, nuova seria animata dedicata alle Tartarughe Ninja, ma quest'oggi la compagnia ha rilasciato online il primo, interessantissimo trailer ufficiale del progetto.Rise of the Teenage Mutant Ninja Turtles

Come si nota, la serie tenta di reimmaginare i personaggi dei fumetti nati dalla mente di Kevin Eastman e Peter Laird nel 1984, già protagonisti di innumerevoli film cinematografici o televisivi e diverse serie animate. È così che che vediamo Leonardo, Raffaello, Donatello e Michelangelo mutare nel loro stile più classico, questo anche attraverso una tecnica animata molto dinamica e fluida, colorata e pastosa, vicina a quella dei Teen Titans Go per pulizia grafica e saturazione cromatica ma meno superdeformed della collega.

I quattro protagonisti non saranno poi del tutto identici o con piccole differenze come nei passati lavori, perché qui ognuno è completamente caratterizzato e ripensato da zero. Raffaello diventa così una tartaruga dal guscio seghettato mista a una tartaruga azzannatrice, con i tonfa al posto dei classici Sai; Leonardo una tartaruga dalle orecchie rosse che brandisce una spada Odachi; Donatello una tartaruga dal guscio morbido armata di bastone; e infine Michelangelo, che diventa un Terrapene con il calssico Kusari-fundo come arma da combattimento. Ognuno di loro avrà anche caratteristiche differenti, queste più vicine all'anima originale della serie.

Rise of the Teenage Mutant Ninja Turtles sarà composta da 26 episodi, e tra i doppiatori originali troveremo Omar Miller (Raffaello), Ben schwartz (Leonardo), Josh Brener (Donatello) e Brandon Mychal Smith (Michelangelo). Superstar doppiatrice sarà John Cena, che presterà la sua voce al nuovo cattivo, il Barone Draxum.

La première è ufficializzata per il prossimo 17 settembre.

Quanto è interessante?
1

Scopri le migliorie offerte del Black Friday 2018: sconti e promozioni per risparmiare sui tuoi acquisti!