Netflix

Riverdale 5, Skeet Ulrich e Marisol Nichols ci saranno? La parola allo showrunner

Riverdale 5, Skeet Ulrich e Marisol Nichols ci saranno? La parola allo showrunner
di

Skeet Ulrich e Marisol Nichols, interpreti rispettivamente di F.P. e Hermione avrebbero dovuto lasciare lo show al termine della quarta stagione di Riverdale, ma la chiusura anticipata causata dal Covid-19, ha modificato i piani della produzione.

A confermare le voci della lora presenza nella quinta stagione, è stato proprio il creatore dello show Roberto Aguirre Sacasa nel corso di un’intervista a TVLine.

"Sì, ho parlato con tutti gli attori e ho chiamato Marisol e Skeet e gli ho detto che la loro storia non è ancora finita. Entrambi mi hanno dato l'okei per continuare e attribuire ai due personaggi una giusta conclusione"

Non sappiamo però in che modo sarà definita la loro uscita di scena. L'unica cosa certa è che non ci sarà per loro una fine violenta. A garantirlo è stato proprio lo showrunner nel corso dell’intervista.

"Né Hermione né F.P. saranno uccisi. La mia speranza è che facciano parte di Riverdale, in modo reale, finché Riverdale continuerà"

Ad entrambi i personaggi dunque, sarà permesso di far ritorno nella serie Netflix, qualora lo volessero, ed in carne ed ossa. Aguirre Sacasa si abbandona poi a parole di grande apprezzamento per i due attori.

"Sono grato a Skeet e Marisol per l'incredibile lavoro svolto negli ultimi quattro anni, e tutti auguriamo loro ogni bene per il futuro. F.P. ed Hermione non saranno mai lontani dai nostri cuori. E naturalmente, saranno sempre i benvenuti a Riverdale".

Nei giorni scorsi inoltre un'altra notizia era trapelata proprio dal produttore, il quale ha ammesso la possibilità di un salto temporale nel corso della quinta stagione di Riverdale.

Ricordiamo, inoltre che Marisol Nichols recentemente è salita alla ribalta anche come attivista contro la tratta dei minori.

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
5