Riverdale: Cole Sprouse risponde alle critiche di Casey Cott

Riverdale: Cole Sprouse risponde alle critiche di Casey Cott
di

Si continua a parlare di uno dei protagonisti di Riverdale: questa volta Cole Sprouse ha voluto rispondere in prima persona ai commenti su Twitter fatti dal collega Casey Cott riguardo il suo nuovo look.

L'interprete di Jughead Jones nella serie prodotta dall'emittente televisiva The CW ha partecipato ad una intervista via web condotta da Jimmy Fallon, in cui ha rivelato di aver approfittato della quarantena causata dall'emergenza Coronavirus, per farsi crescere barba e baffi. Si è dichiarato molto soddisfatto di questa sua scelta, pensando di mantenerla anche nelle prossime settimane. Non la pensa allo stesso modo Casey Scott, conosciuto dai fan di Riverdale come Kevin Keller, personaggio entrato a far parte del cast della serie a partire dalla seconda stagione.

L'attore ha quindi commentato in questo modo l'intervista a Cole Sprouse: "Perché continua a toccarsi quel pizzetto orribile durante l'intervista?", la risposta del collega non si fa attendere: "La mia barba sul mento ha detto più cose durante l'intervista di quante ne abbia dette tu in quattro stagioni".

I fan dello show hanno trovato molto divertente lo scambio tra i due, mentre sono in attesa di conoscere altri dettagli sulla prossima stagione di Riverdale, che ci mostrerà la vita dei protagonisti dopo la conclusione del liceo.

Quanto è interessante?
3