Riverdale: la terza stagione dello show CW sarà ispirata alla prima di True Detective

Riverdale: la terza stagione dello show CW sarà ispirata alla prima di True Detective
di

Manca ormai pochissimo al debutto della terza stagione di Riverdale, serie televisiva basata sui personaggi della Archie Comics e prodotta da Warner Bros. Television. Per ingannare l'attesa, lo showrunner Roberto Aguirre-Sacasa ha affermato che i nuovi episodi avranno tonalità simili alla prima stagione di True Detective.

Ecco cosa ha dichiarato in occasione di una recente intervista tenutasi al New York Comic-Con: "Nel nostro show abbiamo sempre cercato di mescolare del materiale noir e pulp. Una delle serie che ho apprezzato negli ultimi anni è stata True Detective, in particolar modo la prima stagione. Ho apprezzato il fatto che si trattasse di una sorte di omicidio rituale, una storia dai contorni soprannaturali ma al tempo stessa perversa e inquietante. Direi che questo tipo di atmosfera sarà rispecchiata appieno nella terza stagione di Riverdale. E adoro il fatto che i nostri protagonisti adolescenti si trasformino in veri detective adulti."

La premiere della terza stagione arriverà domani sulla CW, mentre non si hanno notizie sulla release italiana. I nuovi episodi di Riverdale mostreranno ciò che è accaduto subito dopo l'arresto di Archie, anche se emergono nuovi pericoli nell'attuale show, che hanno forma... satanica!

Nel cast della serie torneranno KJ Apa nei panni di Archie Andrews, Lili Reinhart come Betty Cooper, Camila Mendes come Veronica Lodge, Ashleigh Murray in quelli di Josie McCoy, Cole Sprouse come Jughead Jones e Madelaine Petsch nei panni di Cheryl Blossom, oltre a Mark Consuelos, Casey Cott, Skeet Ulrich, Mädchen Amick, Luke Perry e Vanessa Morgan.

FONTE: SR
Quanto è interessante?
4

Scopri le migliorie offerte del Black Friday 2018: sconti e promozioni per risparmiare sui tuoi acquisti!