Robbie Amell apre a un suo possibile ritorno in The Flash

Robbie Amell apre a un suo possibile ritorno in The Flash
di

Intervistato da Collider riguardo al suo recente ruolo nel thriller sci-fi Code 8, Robbie Amell ha rivelato che tornerebbe a recitare in The Flash anche per una parte minore.

"Quando vogliono io sono disponibile" ha detto Amell. "Adoro tutte le persone che lavorano allo show. Danielle è la più dolce di tutti. Sono come una famiglia. È stato bello partecipare alle prime fasi, quando tutto è iniziato. Ma è anche dura. C'è molta storia da raccontare e un sacco di personaggi a cui dare spazio. Se fosse possibile, mi piacerebbe molto tornare, ma non voglio rubare il posto a nessuno. Molti di loro si sono guadagnati l'opportunità di avere delle grandi storyline. Penso che in caso si tratterebbe di un ruolo piccolo, ma mi piacerebbe molto."

Apparso in Code 8 al fianco del cugino Stephen Amell, l'attore farà parte del cast di una serie spin-off del film annuncia da Quibi ne giorni scorsi. Lo show sarà diretto da Jeff Chan, già regista della pellicola sci-fi.

Nel frattempo The Flash prosegue con la programmazione della sesta stagione, che nelle scorse settimane ha ospitato la terza parte di Crisi sulle Terre Infinite: dopo i tre episodi usciti tra l'8 e il 10 dicembre, il crossover tornerà il prossimo 14 gennaio per l'attesa doppia puntata finale.

Qui potete trovare le nostre prime impressioni su Crisi sulle Terre Infinite e le prime foto della midseason premiere di The Flash.

FONTE: Collider
Quanto è interessante?
2