Roswell: Jeanine Mason sarà la protagonista del pilot del reboot targato CW

di

Reduce dal successo di Gery's Anatomy, in data odierna è stato annunciato che Jeanine Mason sarà la protagonista del reboot televisivo di Roswell, una delle tante serie molto in voga negli anni '90.

A dare la notizia è stato il noto portale Deadline, secondo cui la giovane attrice statunitense vestirà i panni di Liz Ortecho, ingegnere biomedico e figlia di immigrati privi di documenti che ritorna a malincuore nella città natale di Roswell, nel New Mexico. Qui scoprirà una verità scioccante sulla sua cotta adolescenziale che nel frattempo è divenuto un poliziotto: è un alieno che ha tenuto nascoste le sue capacità soprannaturali per tutta la sua vita.

La ragazza protegge il suo segreto mentre i due si riconnettono e iniziano a indagare sulle sue origini, ma quando un attacco violento e una copertura governativa di vecchia data indicano una presenza aliena più grande sulla Terra, la politica della paura e dell’odio minaccia di esporlo e distruggere la loro storia d’amore.

Il reboot non ha attualmente un titolo ufficiale nè un cast delineato, ma quello che è certo è che la premessa narrativa sarà leggermente diversa dallo show andato in onda tra il 1999 e il 2002, e basato sull'omonima serie di romanzi Roswell High. Per la prima volta, infatti, verrà incorporato nella trama il tema dell'immigrazione.

Il pilot sarà diretto da Julie Plec, creatrice di The Vampire Diaries, e scritto da Carina Adly MacKenzie, la quale fungerà anche da produttrice esecutiva. Ad affiancarla nel lavoro ci saranno Justin Falvey, Darryl Frank, Lawrence Bender e Kevin Kelly Brown (quest'ultimo giù produttore esecutivo della serie originale).

FONTE: TV Line
Quanto è interessante?
1