Rotten Tomatoes ci mostra i giudizi della critica sulla terza stagione di Westworld

Rotten Tomatoes ci mostra i giudizi della critica sulla terza stagione di Westworld
di

L'esordio della terza stagione di Westworld si avvicina a grandi falcate: la premiere di questa nuova tornata di episodi del noto show targato HBO è infatti prevista per il prossimo 15 marzo, ma qualcuno ha già potuto visionarla in anteprima in modo da esprimere il proprio giudizio.

Benché su Rotten Tomatoes non sia ovviamente ancora disponibile il punteggio attribuito alla serie dagli spettatori, infatti, possiamo già dare un'occhiata a quello che è il giudizio della critica sulla terza stagione della serie con Evan Rachel Wood.

"Westworld si reinventa con successo, riuscendo ad allargare il proprio sguardo oltre il parco divertimenti del titolo e spingendo verso uno storytelling più chiaro. Allo stesso tempo a qualcuno potrebbe sembrare che, in questo processo, lo show abbia perso la sua anima" scrive Rotten Tomatoes.

"Questo è un Westworld molto più leggero e 'stupido', e che proprio per questo intrattiene più di prima" scrive Sophie Gilbert di The Atlantic, mentre è di parere opposto Alison de Souza del The Straits Time: "Mi manca il vecchio Westworld, uno show imperfetto ma con una poetica, con un cuore. Quella poetica, quello sfondo filosofico è in gran parte assente in questa terza stagione".

In generale, comunque, la reazione della critica sembra esser stata piuttosto positiva, permettendo alla serie di raggiungere un rispettabile 73%. Nei giorni scorsi, intanto, una featurette ci ha portato nel dietro le quinte di Westworld 3; Evan Rachel Wood e Aaron Paul, invece, hanno parlato del rapporto con i loro personaggi in Westworld.

Quanto è interessante?
1