La Ruota del Tempo: ecco cinque libri da leggere se vi è piaciuta la serie Amazon

La Ruota del Tempo: ecco cinque libri da leggere se vi è piaciuta la serie Amazon
di

È di recente uscita La Ruota del Tempo, serie Amazon con protagonista Rosamund Pike. Nonostante l'iniziale aura fantasy, il titolo ha rivelato uno sfondo post-apocalittico inaspettato, dimostrandosi una miscellanea di generi. Ecco cinque saghe letterarie da tenere d'occhio se vi siete appassionati a quel tipo di narrazioni.

Ci sono poche fantasie epiche così complesse e densamente intrecciate come quella partorita dalla penna di Robert Jordan, che si estendeva in oltre una dozzina di volumi e coinvolgeva centinaia di personaggi. Non vi fosse arrivata notizia, è di uscita recente l'adattamento Amazon de La Ruota del Tempo, un titolo degno di essere recuperato. E per coloro che non ne hanno mai abbastanza di storie fantasy con grandi conflitti cosmologici, personaggi avvincenti con personalità complesse e trame politiche di ogni tipo, ci sono molte altre serie di libri che vale la pena leggere.

La Spada di Shannara: Dalla penna di Terry Brooks, la Trilogia di Shannara è stata una delle prime saghe il cui lavoro ha dimostrato la fattibilità finanziaria del fantasy come genere. E sebbene sia molto simile a Il Signore degli Anelli, ha una sua storia da raccontare. Ancora più importante, ha posto le basi per il vasto mondo delle Quattro Terre, l'ambientazione di molti dei successivi romanzi di Brooks.

La via dei Re: Di tutte le persone che scrivono nel genere fantasy, Brandon Sanderson è probabilmente il più vicino a Robert Jordan per stile e prospettiva. E infatti è stato scelto per finire La ruota del tempo dopo la morte di Jordan. La sua epica fantastica è un'opera di grande portata e mostra un mondo profondamente dettagliato, creando un ambiente devastato da un conflitto in corso e dagli sforzi di pochi eletti per esplorarlo e forse cambiare il corso del guerra.

Dune: L'opera di Frank Herbert è ampiamente considerata come uno dei migliori libri di fantascienza di tutti i tempi, soprattutto ora che il nuovo adattamento di Denis Villeneuve è uscito nei cinema. Nonostante l'approccio esclusivamente sci-fi, potrebbe essere una buona scelta in quanto presenta due degli aspetti più influenti della serie di Jordan: un prescelto che quasi si spezza sotto il peso di essere l'eroe e numerose trame politiche che aiutano a rafforzare il conflitto cosmologico centrale. E condivide parzialmente l'ambientazione post apocalittica de La Ruota del Tempo.

Il Signore degli Anelli: Il mondo del fantasy epico non sarebbe quello che è oggi senza l'influenza J.R.R. Tolkien. Il primo libro di Jordan è chiaramente in debito con il modello di Tolkien - con la sua storia di un giovane eroe riluttante portato via dalla sua casa da un potente stregone. E rimane uno dei libri fantasy più importanti mai scritti e i suoi adattamenti cinematografici sono di per sé trionfi della narrazione epica.

Il Trono di Spade: Se qualcuno potesse rivaleggiare con Robert Jordan per l'ambizione epica, sarebbe George R.R. Martin, le cui Cronache del ghiaccio e del fuoco sono la fonte della famosissima e influente serie HBO Game of Thrones, probabilmente una delle migliori serie fantasy mai realizzate. Il lavoro di Martin si svolge in un mondo fantasy intricato e dettagliato e ha molte trame e personaggi diversi i cui destini si intersecano in modi affascinanti.

Cosa ne pensate di questi consigli? Ne avete già letti alcuni? Ditecelo nei commenti!

FONTE: ScreenRant
Quanto è interessante?
5