La Ruota del Tempo: che fine farà Matrim Cauthon nella stagione 2 di Amazon?

La Ruota del Tempo: che fine farà Matrim Cauthon nella stagione 2 di Amazon?
di

Incassato l'incredibile successo de La Ruota del Tempo con numeri sbalorditivi su Prime Video, lo sceneggiatore e produttore dello show Rafe Judkins ha parlato degli sviluppi futuri della serie fantasy concentrandosi in particolar modo sul personaggio di Matrim Cauthon, che al termine della prima stagione ha lasciato il gruppo. Dove lo ritroveremo?

Dopo essersi lasciato il gruppo principale alle spalle, i nuovi episodi dello show che è stato già confermato per una Stagione 2, dovranno approfondire il personaggio di Matrim Cauthon, come specificato dallo stesso Judkins ai microfoni di CBR: "Si sta dirigendo verso la Torre Bianca e Tar Valon, ma probabilmente lo vedrete meglio nel montaggio finito". Lo sceneggiatore ha anche accennato ai recenti rumor che vorrebbero il personaggio diretto a Shadar Logoth, ovvero la città maledetta da cui proviene il coltello che ha infettato Mat con l'oscurità. "La storia per lui riprenderà gli eventi del terzo libro".

Commentando il successo de La Ruota del Tempo su Amazon, sempre Judkins aveva dichiarato: "E' tutto surreale. Aver fatto uscire la serie e sapere che le persone possono vederla, che i libri sono tornati nella lista dei bestseller e che è lo show più visto al mondo... E' assurdo processare l'idea di questa cosa che prima esisteva in un'area molto di nicchia di fan che l'amavano molto, mentre oggi riceve un riconoscimento molto più ampio". Inoltre, l'intenzione sarebbe quella di adattare tutti i libri della saga fantasy di Robert Jordan.

Il record di visualizzazioni della Ruota del Tempo è figlio di una strategia che ha reso piacevole fin da subito la serie anche agli spettatori che non avevano familiarità con la serie letteraria: "Volevo che la prima stagione mostrasse ai nuovi spettatori tutte le cose migliori della Ruota del Tempo e ciò che la distingue dalle altre serie fantasy" ha affermato lo showrunner.

FONTE: CBR
Quanto è interessante?
1