La Ruota del Tempo, lo showrunner commenta il successo della serie Amazon

La Ruota del Tempo, lo showrunner commenta il successo della serie Amazon
di

In una recente intervista, lo showrunner della serie Amazon "La Ruota del Tempo" ha parlato della realizzazione dello show ispirato all'omonima serie letteraria di Robert Jordan, nel giorno dell'uscita dell'ottavo e ultimo episodio, disponibile da oggi in streaming su Prime Video.

Nell'intervista a TVLine, Rafe Judkins ha parlato delle differenze tra l'adattamento televisivo e i libri da cui è tratto, di un amato personaggio che potrebbe in realtà non essere morto e, infine, delle possibili aspettative per la stagione 2 della Ruota del Tempo.

Lo showrunner ha commentato la calorosa accoglienza della serie da parte del pubblico: "E' tutto surreale" ha dichiarato. "Aver fatto uscire la serie e sapere che le persone possono vederla, che i libri sono tornati nella lista dei bestseller e che è lo show più visto al mondo... E' assurdo processare l'idea di questa cosa che prima esisteva in un'area molto di nicchia di fan che l'amavano molto, mentre oggi riceve un riconoscimento molto più ampio".

Per quanto riguarda la capacità di aderire alla serie letteraria, Judkins ha rivelato: "Cerchiamo sempre di pensare a lungo termine. Stiamo adattando una serie di 14 libri. Se saremo molto fortunati, potremo fare ancora stagioni da 8-10 episodi, ma non avremo molto tempo per raccontare tutte le storie che ci sarebbero da raccontare", aggiungendo che la produzione prosegue cercando di tenere sempre presente qual è la direzione generale dello show e come si potrà arrivare a portare la storia fino a quel punto.

Il record di visualizzazioni della Ruota del Tempo è figlio di una strategia che ha reso piacevole fin da subito la serie anche agli spettatori che non avevano familiarità con la serie letteraria: "Volevo che la prima stagione mostrasse ai nuovi spettatori tutte le cose migliori della Ruota del Tempo e ciò che la distingue dalle altre serie fantasy" ha affermato lo showrunner.

Parlando della stagione 2 de La Ruota del Tempo, già confermata da Amazon Prime Video e attualmente in fase di produzione, Rafe Judkins ha rivelato che il tentativo è quello di migliorare con il prossimo ciclo di episodi: "Attualmente stiamo pianificando una sequenza di battaglia che credo supererà tutto quello che abbiamo fatto nella prima stagione". Infine, ha anticipato che "Ci sono alcune persone che arrivano alla fine della prima stagione che avranno un grande impatto nella seconda, e credo che vedere una battaglia con loro sarà molto, molto bello".

FONTE: TVLine
Quanto è interessante?
3