di

Dopo una prima occhiata dal set a Russell Crowe nei panni del protagonista, è adesso che Showtime ha condiviso il primo teaser trailer ufficiale dell'attesa The Loudest Voice, miniserie incentrata sulla controversa figura di Roger Ailes, scritta dalla pungente e sofisticata penna di Tom McCarthy (Il Caso Spotlight).

L'interessante progetto è l'adattamento televisivo del libro The Loudest Voice in the Room dello scrittore Gabriel Sherman, co-prodotto dalla Blumhouse e dalla Showtime. Come si evince, la storia della serie seguirà Roger Ailes, ex-CEO e Chariman di Fox News spentosi nel 2017. Un personaggio curioso e di forte potere, nel mondo degli executive della televisione, nei suoi ultimi anni di vita finito nei guai a causa di diverse accuse di abusi sessuali ma anche importante per i suoi stretti rapporti con Nixon e per una carriera politica vissuta tra le fila del Partito Repubblicano.

Nel trailer si vede un Crowe irriconoscibile nei panni di Ailes, fare la voce grossa e giostrarsi tra impegni di lavoro e vita sociale, ma si nota anche come la penna di McCarthy non sia rimasta immune - ovviamente - allo scandalo, dato che il protagonista già nel filmato si dà da fare in avance non gradite e siparietti d'approccio abbastanza squallidi.

The Loudest Voice vede nel cast anche Naomi Watts, Seth MacFarlane, Sienna Mille, Annabelle Wallis e anche Josh Charles, per una premiere prevista su Showtime il prossimo 30 giugno.

Quanto è interessante?
1