Netflix

Russian Doll: Netflix rinnova la serie con Natasha Lyonne per una seconda stagione

Russian Doll: Netflix rinnova la serie con Natasha Lyonne per una seconda stagione
di

Nel corso di un'intervista concessa all'annuale Code Conference di Recode, Natasha Lyonne e il vice-presidente della programmazione di Netflix Cindy Holland hanno annunciato il rinnovo di Russian Doll per una seconda stagione.

"Vorresti fare una seconda stagione, Natasha?", ha chiesto l'intervistatrice Kara Swisher alla conferenza. "Io? Cindy? Stesso show, ma più strambo? Sicura?", ha risposto l'attrice e co-autrice dello show. "Nadia Vulvokov è una programmatrice, come sapete, quindi credo sarebbe appropriato dire in questo luogo di sì, adorerei farlo Cindy".

Nessun dettaglio è stato ancora rivelato sulla nuova stagione, né i nomi che ne faranno parte (o se tutti i protagonisti della prima stagione torneranno), ma il numero degli episodi da cui sarà formata sarà ancora otto. Quello che è certo è che Russian Doll si è confermata una serie di grande successo per il colosso dello streaming, un "successo soprattutto considerando il budget utilizzato", ha confermato la stessa Holland alla conferenza.

Russian Doll è co-creata da Lyonne, Amy Poehler e Leslye Headland, le quali ricoprono anche il ruolo di produttrici esecutive, e scritta Lyone insieme a Headland. Hanno fatto parte del cast anche Greta Lee (KTwon), Yul Vazquez (Captain Phillips - Attacco in mare aperto), la vincitrice del Tony Award Elizabeth Ashley (Ocean's 8) e Charlie Barnett (Chicago Fire), mentre tra le guest star dello show abbiamo visto la nominata al premio Oscar Chloë Sevigny, Dascha Polaco (Orange Is the New Black), Brendan Sexton III (Tre Manifesti a Ebbing, Missouri), Rebecca Hnderson, Jeremy Bobb (The Knick), Ritesh Rajan e Jocelyn Bioh.

Prodotta da Universal Television, Paper Kite Productions, JAX Media e 3 Arts Entertainment, lo show ha visto un team di scrittrici e sceneggiatrici tutto al femminile. Tutti gli episodi sono infatti stati diretti da Jamie Babbit, Headland e Lyonne.

Di seguito una video-reaction della stessa Lyonne postato sul suo profilo Twitter poche ore fa. Su queste pagine potete leggere la recensione della prima stagione di Russian Doll. In più i consigli delle serie da recuperare se l'avete potuta apprezzare.

FONTE: Deadline
Quanto è interessante?
2