Ryan Murphy, l' autore di Glee contro la rivista Newsweek

di

Ryan Murphy, autore del serial musicale Glee, che tanto successo sta mietendo in territorio americano, ha scritto una lettera aperta in cui invita la gente ad andare contro la famosa rivista settimanale a stelle e striscie Newsweek.

Il motivo di ciò è da attribuire all' articolo scritto da Rami Setoodeh a proposito degli attori gay che, secondo il giornalista, non sarebbero adatti nell' interpretazione di ruoli eterosessuali. Lo stesso giornalista nello scrivere l' articolo ha attaccato soprattutto Sean Hayes (Will & Grace) per la sua esibizione nello spettacolo di Broadway, Promises, affermando di trovare strano vedere l' attore in un ruolo etero, prendendosela anche con l' attore di Glee, Jonathan Groff, definitivo una "theater queen", e cioè una regina del palcoscenico. L' autore del serial ha definito l' articolo omofobico affermando che lo stesso è ridicolo in quanto scritto da un giornalista gay ed è quanto meno assurdo che la stessa rivista abbia deciso di pubblicarlo. Murphy ha quindi chiesto le scuse pubbliche della rivista.

 

Quanto è interessante?
0
Ryan Murphy, l' autore di Glee contro la rivista Newsweek