Sanremo 2021, Fiorello: "senza pubblico non avrebbe senso"

Sanremo 2021, Fiorello: 'senza pubblico non avrebbe senso'
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Nonostante le rassicurazioni di Stefano Coletta su Sanremo 2021, Fiorello sembra essere sulla stessa lunghezza d'onda di Amadeus ed a margine del Festival della Comunicazione di Camogli ha ribadito che non ha senso fare il Festival senza pubblico.

"Fare Sanremo senza pubblico non avrebbe senso. A sentire gli esperti avremo a che fare con il virus almeno ancora sei mesi. E fare un Festival senza pubblico non è possibile. Il format Sanremo è assembramento, è 1500 giornalisti in sala stampa, il format Sanremo è 1000 persone davanti all'Ariston, è avere la gente che aspetta i cantanti sotto gli hotel per poterli toccare e abbracciare. Se levi tutto questo hai levato l'80% di Sanremo" ha affermato il co-conduttore di Sanremo 2021, che a questo punto sembra essere avvolto da un alone di mistero e tante incognite legate alla pandemia di Coronavirus.

Proprio qualche giorno fa, Amadeus aveva ribadito lo stesso concetto affermando che "non c’è nessun piano B per Sanremo, deve essere nella totale normalità. O si fa con il pubblico o nulla. Senza il pubblico Sanremo non si può fare, è impensabile lasciare la platea con gli spettatori distanziati, è impensabile mettere gli elementi dell’orchestra ogni due metri. L’Ariston è un tempio meraviglioso, ma gli spazi sono ridotti. E poi come fai a dire a Fiorello di non sputarmi l’acqua sul collo".

Quanto è interessante?
1