Scomparso l'attore Harry Hains, star di American Horror Story

Scomparso l'attore Harry Hains, star di American Horror Story
di

L'attore australiano Harry Hains, apparso in diversi show tv come American Horror Story e The OA, è morto a soli 27 anni. La morte dell'artista è stata confermata tramite Instagram dalla madre Jane Badler, un'attrice nota per aver partecipato alla serie Visitors. Nato a Melbourne, in Australia, Hains aveva vissuto anche a Londra e New York.

Successivamente si era trasferito a Los Angeles. Oltre ad apparire in AHS: Hotel e in The OA, Harry Hains aveva recitato anche in un episodio di Sneaky Pete su Amazon Prime Video, e si era impegnato anche nella musica, con lo pseudonimo Antiboy.
Nel messaggio Instagram che ne annuncia la scomparsa, Jane Badler scrive:"Aveva il mondo ai suoi piedi. Ma purtroppo ha lottato con la malattia mentale e la dipendenza".

Harry Hains si era inoltre identificato come 'gender fluid':"So di essere nato maschio" affermava "ma non credo di rappresentare quello che significhi essere un uomo. Credo che dovremmo essere quello che vogliamo. Diventa un po' confuso quando iniziamo ad etichettare noi stessi, quindi provo a stare lontano dalle etichette".
La causa della morte di Harry Hains non è stata ancora annunciata. Una commemorazione in suo onore è stata organizzata due giorni fa a Los Angeles, città nella quale l'attore risiedeva.
Hains aveva partecipato ad American Horror Story: Hotel. In questi giorni Jessica Lange ha fatto una classifica delle stagioni di AHS.
Inoltre tempo fa Lange ha spiegato anche i motivi del suo ritorno nello show che le ha dato grande successo negli ultimi anni.

FONTE: EW
Quanto è interessante?
4