Scrubs, anche la serie comedy tra le polemiche: rimossi tre episodi ritenuti razzisti

Scrubs, anche la serie comedy tra le polemiche: rimossi tre episodi ritenuti razzisti
di

Molte sono le polemiche che attanagliano il mondo della spettacolo in quest'ultimo periodo. Film e serie tv sono finite sotto i riflettori per il trattamento riservato alle persone di colore. E dopo la rimozione di Via col vento dal catalogo HBO, nemmeno una serie irriverente come Scrubs è riuscita a passare indenne al vaglio della critica.

Tre episodi dell'amata serie comedy sono stati rimossi dal catalogo Hulu per contenuti razzisti e inappropriati. In particolare è stato cancellato un episodio della stagione 3 "My Friend the Doctor" e due episodi della stagione 5 "My Jiggly Ball" e "My Chopped Liver".

Uno degli episodi mostrava un flashback in cui i personaggi di Zach Braff e Donald Faison hanno partecipato a una festa in bianco e nero mentre un altro ci mostrava Sarah Chalke travestita da nero per una sequenza fantasy.

Già in precedenza il creatore della serie Bill Lawrence, aveva chiarito la sua volontà di rimuovere tutti quegli episodi della serie che potevano risultare poco rispettosi verso il pubblico di colore, scusandosi per i contenuti inappropriati.

Nei giorni scorsi, la serie era già salita alla ribalta per la dichiarazione di uno dei suoi protagonisti. Infatti Faison aveva detto di essere stufo di essere ricordato solo come il nero di Scrubs, perdendo quindi i suoi connotati di attore, ed essendo preso in considerazione solo per il colore della sua pelle.

FONTE: the wrap
Quanto è interessante?
5