Secondo Chandler Riggs The Walking Dead finirà con una grande battaglia

Secondo Chandler Riggs The Walking Dead finirà con una grande battaglia
di

La decima stagione va avanti e non è ancora il momento della fine per The Walking Dead, ma è lecito ipotizzare scenari e discutere su come potrebbe concludersi la serie. Chandler Riggs ha una teoria secondo la quale il franchise culminerà con una grande battaglia che vedrà Rick Grimes (Andrew Lincoln) contrapposto a Maggie Rhee (Lauren Cohan).

Il giovane attore sospetta che Maggie, attualmente leader della colonia di Hilltop, abbia un ruolo di comando presso il Commonwealth. Rick, invece, è nelle mani del CRM, un'oscura organizzazione rappresentata da un simbolo a tre cerchi, che collega tutti e tre gli show di The Walking Dead.

Nei fumetti di Robert Kirkman, il Commonwealth è una rete di insediamenti con sede in Ohio, che ospita quasi 50.000 sopravvissuti governati dall'ex politica Pamela Milton, che applica un rigido sistema di classi sociali.

"Il mio tipo di teoria è che stanno architettando questa cosa, stanno configurando il CRM contro il Commonwealth e alla fine ci sarà una grande battaglia" ha detto Riggs al Wizard World di Cleveland. "Ed è più o meno così che chiuderanno tutto il franchise. Questa è la mia ipotesi."

Si tratta di una semplice speculazione, come ha poi specificato lo stesso attore, che ha lasciato il cast di The Walking Dead a metà dell'ottava stagione. "Giuro di non sapere nulla, non sto facendo spoiler. Questa è semplicemente la mia ipotesi. Rick sarà al CRM e Maggie sarà al Commonwealth."

Il Commonwealth sarà presto introdotto nella seconda metà della decima stagione di The Walking Dead. Si avvicina anche il momento dell'addio di Danai Gurira alla serie, che dovrebbe avvenire nell'episodio 10x13. L'ultimo episodio di The Walking Dead, intanto, potrebbe aver rivelato un indizio sul futuro di Ezekiel.

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
2