Il secondo episodio di Krypton 2 include un velato omaggio ad Henry Cavill

Il secondo episodio di Krypton 2 include un velato omaggio ad Henry Cavill
di

La seconda stagione di Krypton si sta rivelando una delle serie basate sui fumetti DC Comics più curiose e diverse degli ultimi anni, tra quelle che sicuramente contengono più riferimenti a tanti altri progetti DC o no, come ad esempio uno relativo ad Henry Cavill in "Ghost in the Fire", il secondo episodio.

Nella puntata vediamo Seg (Cameron Cuffe) e Adam Strange (Shaun Sipos) ancora bloccati su Colu, situazione che si complica ancora di più a causa dell'arrivo del cacciatore di taglie intergalattico Lobo (Emmett J. Scanlan), personaggio di cui SyFy ha ordinato una serie spin-off. Lobo è arrivato lì nel tentativo di uccidere Brainiac (Blake Ritson), così da vendicare il destino del suo pianeta, imbottigliato dal terribile villain.

Il problema è che Seg ha ucciso Brainiac a metà del primo episodio della seconda stagione, lasciando che parte della malvagia essenza del cattivo si riversasse in lui. Scoppia così una battaglia tra lui e Lobo dove Seg usa delle mosse molto specifiche, che come suggerisce Cuffe sono un chiaro omaggio alle mosse di Cavill nel "ricaricare" la potenza nelle braccia, come l'attore ha fatto in Mission: Impossible - Fallout, nella scena della scazzottata in bagno.

Lo avevate notato? Krypton 2 tornerà su SyFy il prossimo 26 giugno con il terzo episodio, "Will to Power".

FONTE: CB
Quanto è interessante?
1