Netflix

Secondo Penn Badgley, il suo Joe sarà "un po' sfasato" all'inizio di You 2

Secondo Penn Badgley, il suo Joe sarà 'un po' sfasato' all'inizio di You 2
di

Manca poco all'uscita della stagione 2 di You, la serie Netflix con Penn Badgley nel ruolo di Joe Goldberg, che dopo aver conosciuto Guinevere Beck (Elizabeth Lail) inizia una sua personale discesa agli Inferi che lo porta a compiere scelte inaspettate e pericolose, avvicinandosi sempre più alla perdizione.

Joe Goldberg potrebbe essere tecnicamente definito un serial killer, ma ciò non significa che sia nato per quello e che sia a suo agio in quella veste. "Non ama fare azioni malvagie" racconta la showrunner della serie Sera Gamble. "A volte però gli sembrano atti giustificati. Ma ciò che rende questo personaggio più umano è il fatto che non può proprio ammettere a se stesso che c'è sempre un motivo per cui finisce in queste situazioni. In un certo senso le prende come vengono e ciò che è davvero divertente per lo show è che inizialmente non ha intenzione di fare cose cattive, quindi non sono azioni ben pianificate. È una serie su un ragazzo che ripulisce una serie di casini che ha fatto per se stesso."

E un nuovo "casino" è arrivato proprio alla fine della prima stagione, con la ricomparsa di Candace, l'ex fidanzata che Joe credeva morta. Da qui si ricomincia. "Nel primo episodio, sta lottando per venire a patti col fatto che è viva" afferma Penn Badgley. "È un po' sfasato a causa di ciò che non ha capito su quello che ha fatto e su chi è lei."

Il ritorno della sua ex non gli impedirà di concentrare le sue attenzioni su un'altra donna, Love (Victoria Pedretti). "Forse la cosa diversa di Joe questa volta è che in realtà ha qualcuno che vuole stare con lui" continua l'attore. "Rispetto alla stagione 1 e al rapporto con Beck, le cose sono cambiate."

La seconda stagione sarà su Netflix dal 26 dicembre. Dai un'occhiata al nuovo trailer di You stagione 2. La serie potrebbe avere in futuro anche una terza stagione.

FONTE: EW
Quanto è interessante?
1