Marvel

Secret Invasion, Dermot Mulroney sarà il presidente USA? 'Ho già lavorato con Don Cheadle'

Secret Invasion, Dermot Mulroney sarà il presidente USA? 'Ho già lavorato con Don Cheadle'
di

Quello di Secret Invasion è un cantiere ancora aperto: mentre i fan del Marvel Cinematic Universe si godono i primi episodi di Moon Knight recentemente sbarcati su Disney+, gli Studios continuano a lavorare sullo show che dovrebbe riportare in scena Nick Fury e gli Skrull e presentarci un bel po' di new entry, tra cui un nuovo presidente USA.

Mentre Samuel L. Jackson spoilera il futuro di Nick Fury, infatti, in giro si continua a parlare del possibile casting di Dermot Mulroney come nuovo presidente degli Stati Uniti del Marvel Cinematic Universe: rumor che lo stesso attore ha commentato in queste ore, non confermando le voci ma neanche smentendole categoricamente.

"Non lo so... Ho già lavorato con Don Cheadle e penso che su YouTube girino ancora degli spezzoni di quell'episodio di Saranno Famosi del 1986, per piacere non guardateli. Chiedo scusa, qual era l'altra domanda?" ha svicolato l'attore. Parole che non sembrano, dunque, chiudere all'eventualità di un effettivo ingresso nel cast di Secret Invasion: ad oggi, comunque, la cosa resta confinata nelle dimensioni di un semplice rumor.

In Secret Invasion, ricordiamo, assisteremo anche all'esordio di Emilia Clarke nell'MCU, così come al ritorno del già citato Don Cheadle; sempre Samuel L. Jackson, inoltre, ha confermato la presenza di Martin Freeman in Secret Invasion.

FONTE: screenrant
Quanto è interessante?
3