Marvel

Secret Invasion, Kingsley Ben-Adir: 'Marvel ci sta facendo allenare a non parlare'

Secret Invasion, Kingsley Ben-Adir: 'Marvel ci sta facendo allenare a non parlare'
di

L'ossessione di Marvel per la segretezza è nota: gli Studios sono soliti imporre misure decisamente restrittive ai propri dipendenti allo scopo di evitare spoiler sulle nuove uscite dell'MCU, che si tratti di grande o piccolo schermo. Secret Invasion non fa quindi eccezione, come ci racconta Kingsley Ben-Adir.

Mentre trapelano nuovi dettagli sul personaggio di Olivia Colman in Secret Invasion, infatti, Ben-Adir si vede costretto a tentare di eludere in ogni modo le domande rivoltegli dai giornalisti presenti alla cerimonia di premiazione dei GQ Men of the Year Award.

"Al momento stiamo cercando di capire come fare. Ci hanno allenato per circa sei mesi a non parlare. Appena mi hai posto la domanda è partita nella mia testa la voce di un robot Marvel che dice: 'Non parlare, non dire niente, stai zitto, menti'. Quindi non so niente" è stata la risposta con cui l'attore ha abilmente dribblato i tentativi dei presenti di scoprire qualcosa in più circa il nuovo show del Marvel Cinematic Universe.

Vedremo se nei prossimi mesi qualcuno si lascerà sfuggire qualcosa: le esperienze con gente come Mark Ruffalo e Tom Holland dovrebbero però aver insegnato agli Studios a prendere le giuste contromisure! Spoiler a parte, comunque, ecco quale personaggio dovrebbe interpretare Emilia Clarke in Secret Invasion.

Quanto è interessante?
3