di

Come abbiamo visto nel trailer di See, la serie è ambientata in un mondo post-apocalittico in cui l'umanità ha perso l'uso della vista. Protagonisti saranno Jason Momoa e Hera Hilmar, che in un video promozionale rivelano quali sono state le sfide maggiori dello show.

Entrambi raccontano del lungo periodo che hanno passato ad imparare a muoversi e comportarsi come due vere persone senza l'uso della vista. Racconta l'attrice islandese interprete di Maghra: "Abbiamo passato più di un mese ad imparare, sia a livello fisico che mentale, le abilità delle persone cieche". Anche il celebre volto di Khal Drogo ha commentato rivelando che: "Ci siamo allenati da soli, in coppia, con la nostra famiglia e persino con tutti quelli della tribù, abbiamo anche imparato a combattere, ci allenavamo ogni giono, continuamente". Il loro lavoro è stato reso più semplice dalla consulenza di Joe Strechay, produttore esecutivo e blindness consultant.

Inoltre Hera Hilmar ha parlato anche della sua scena preferita, in cui alla i due protagonisti erano insieme, tutto stava andando alla perfezione e il sole è sorto dietro di loro, in modo da renderla ancora più emozionante. Mentre aspettiamo di conoscere la data di uscita dello show vi lasciamo con questa intervista a Jason Momoa in cui parla del suo personaggio in See.

Quanto è interessante?
2