See: Jason Momoa paragona il suo nuovo ruolo al Khal Drogo di Game of Thrones

See: Jason Momoa paragona il suo nuovo ruolo al Khal Drogo di Game of Thrones
di

Nel corso di una recente intervista concessa a Entertainment Weekly, Jason Momoa ha potuto parlare ampiamente del suo nuovo ruolo nella serie See, prodotto originale dell'attesa piattaforma digitale Apple TV+, in arrivo in autunno.

Momoa (Aquaman, Game of Thrones) interpreta Baba Voss, condottiero e padre di due gemelli che hanno la mitica abilità della vista, perduta da ogni essere umano ormai da secoli. In un mondo post-apocalittico e pericoloso, Baba Voss dovrà proteggere i suoi figli dalle grinfie di una potente e disperata regia che ritiene i due essere frutto di stregoneria, decisa dunque a distruggerli.

Parlando a EW, Momoa ha affermato che probabilmente si tratta del suo miglior lavoro finora, aggiungendo che il suo nuovo personaggio non è molto diverso dal Khal Drogo da lui interpretato in Game of Thrones: "Immaginate solo se Khal Drogo fosse sopravvissuto. Non ha mai avuto un padre, io non ho mai avuto l'occasione di riempire quei vuoti nel personaggio. Anche in Frontier avevo un figlio e la mia famiglia mi era stata portata via. In questa serie, nel secondo episodio, ho sessant'anni e ho due gemelli di 15. Anche se è un guerriero è pur sempre un uomo che sta provando a tenere unita la sua famiglia. Non avevo mai avuto esperienza di un ruolo da padre. Non ho mai avuto l'opportunità di imbattermi in questo territorio".

A causa della natura non vedente del suo personaggio, Momoa si è allenato molto a girare senza vedere grazie a un addestramento con il suo coach: "E' la cosa più difficile che abbia mai fatto come attore e ne vado molto fiero, meno dipendi dai tuoi occhi è più diventi consapevole di te stesso. Cammini per una stanza e puoi davvero percepire gli oggetti che ti si presentano. Puoi anche sviluppare una sorta di eco che alimenta le tue percezioni sonore".

La serie - di cui è stato diffuso il primo trailer - è stata scritta da Steven Knight (Peaky Blinders) e diretta da Francis Lawrence (Io sono leggenda, Hunger Games: La ragazza di fuoco). Rivedremo presto Momoa di nuovo come Arthur Curry nel sequel di Aquaman.

Nel cast di See troveremo anche Alfre Woodard nei panni di Paris, la guida spirituale di Baba, Christian Camargo, Nesta Cooper, Yadira Guevara-Prip e Hera Hilmar, per un'arrivo previsto sulla piattaforma di streaming online Apple TV+ il prossimo 1° novembre, giorno del lancio praticamente mondiale del servizio.

FONTE: EW
Quanto è interessante?
1