Serial TV USA: novità per Crackle, NBC, National Geographic Channel ed HBO

di

Altre nuove serie tv in arrivo sugli schermi americani nei prossimi mesi. Iniziamo da Crackle che ha ordinato la prima stagione di The Art of More, la sua prima serie drammatica originale. Creata da Chuck Rose con showrunner Gardner Stern e produttori esecutivi Laurence Mark, Gary Fleder e Dennis Quaid, lo show vede al centro della storia lo spietato mondo delle case d'aste, fatto da prostitute, contrabbandieri, mercanti, collezionisti di oggetti belli e bizzarri. La serie racconterà la storia di Graham Connor (Christian Cooke), un ex soldato della guerra in Iraq che contrabbanda antichità grazie alle sue conoscenze mentre Quaid interpreterà Samuel Brukner, un potente ricco che per soldi può diventare il peggiore degli uomini.

Il telefilm vedrà anche la presenza di Kate Bosworth vestire i panni di Roxanna Whitney, figlia del CEO di una delle due case d'asta in guerra, nonché account executive leader.

Dopo un primo ripensamento NBC è tornata sui suoi passi ordinando la prima stagione di Emerald City che sarà composta da dieci episodi. Ispirata alla collana di romanzi di L. Frank Baum, la serie tv rivede la luce dopo che lo scorso agosto fu accantonata a causa di differenze creative tra il produttore esecutivo e sceneggiatore Josh Friedman ed il canale del pavone, serial ripreso da David Schulner che ricopre il ruolo di showrunner al posto di Friedman. La trama vede trovarsi in mezzo all'occhio del ciclone la ventenne Dorothy Gale e il suo cane poliziotto che vengono trasportati in un altro mondo molto lontano dal nostro, una terra mistica dove ci sono regni in competizione, letali guerrieri, magia nera e una sanguinosa battaglia per la supremazia. Dorothy sarà una guerriera testarda il cui destino dei regni della terra di Oz sarà nelle sue mani.

National Geographic Channel ha ordinato Saints & Strangers, una miniserie della durata di quattro ore che sarà sviluppata da Eric Overmyer e Seth Fisher che racconterà la storia della nascita degli Stati Uniti d'America. Il progetto televisivo sarà incentrato sulle prove e le tribolazioni che 101 tra uomini, donne e bambini, hanno affrontato dopo essersi imbarcati sulla Mayflower per un viaggio di sola andata per il Nuovo Mondo. Metà di loro sono pellegrini il cui desiderio è costruire un nuovo ordine sociale mentre l'altra metà sono avventurieri in cerca di ricchezza in una nuova terra.

Concludiamo con HBO che ha ordinato Divorce, la comedy prodotta e interpretata da Sarah Jessica Parker, scritta da Sharon Horgan, serie tv che racconta la storia di una coppia composta da Frances (Parker) e Robert (Thomas Haden Church) che sta divorziando. La storia vedrà come protagonista soprattutto Frances che inizia a rivalutare la sua vita e il suo matrimonio, fino a quando decide di dare un taglio netto al passato rendendosi conto però di quanto sia difficile. Il cast vede anche la presenza di Molly Shannon e Talia Balsam che interpreteranno le amiche di Frances, ovvero Diane e Dallas.

Quanto è interessante?
0