Adesso online
La redazione risponde alle domande della community

Serial TV USA: novità per TNT, Fox ed AMC

di

Eccoci ad un nuovo appuntamento con le novità seriali prossimamente in arrivo sugli schermi americani. Iniziamo da TNT che ha ordinato la prima stagione composta da dieci episodi di Agent X, serie interpretata da Sharon Stone e Jeff Hephner, che vede come protagonista la vicepresidente degli Stati Uniti d'America (Stone) che, oltre a partecipare a cerimonie, inaugurazioni e riunioni, protegge la costituzione insieme all'Agente segreto John Case (Hephner) e al suo capo staff Malcolm Millar (Gerald McRaney). Il debutto sugli schermi a stelle e strisce è previsto nella seconda metà del 2015.

Sempre la stessa rete ha deciso di sviluppare il drama Breed, potenziale show di John Scott Shepherd, Scott Winant e Nicky Weinstock. Il telefilm racconta la macabra storia di una serie di brutali omicidi avvenuti a nord-ovest del Pacifico forse commessi da una misteriosa razza di creature. Nonostante la sua instabilità mentale, il detective Cooper Wells, esperto di serial killer, decide di indagare su questi casi. Tuttavia quando constata che gli autori degli omicidi hanno una tendenza a commettere atti disumani, l'uomo è costretto a chiedere aiuto alla più potente e sexy delle assassine.

CBS produrrà Limitless insieme a Bradley Cooper, che si avvarrà dell'aiuto di Todd Phillips, Alex Kurtzman e Roberto Orci, un serial ispirato al film del 2011 interpretato proprio da Cooper. Scritto da Craig Sweeny, il progetto televisivo riprenderà la trama da dove si è conclusa la pellicola e seguirà le avventure di Brian Sinclair, uno scrittore in crisi che, dopo aver provato una nuova droga, riesce ad amplificare le capacità del suo cervello. Neil Burger, regista del film originale, dovrebbe dirigere l'episodio pilota.

Fox ha acquisito Potus, serie di Howard Gordon scritta da Sam Chalsen e Nelson Graves, supervisionata da Manny Coto e Evan Katz, incentrata sul Presidente degli Stati Uniti che, frustato dalla routine della vita politica, decide di giocare secondo le proprie regole. Nonostante le buone intenzioni l'uomo verrà corrotto dal potere.

Concludiamo con AMC che ha bocciato due progetti, ovvero Knifeman, serie incentrata su chirurgo londinese del diciottesimo secolo, e Galyntine, show che racconta di un'apocalisse tecnologica che ha portato alla nascita di una nuova società che evita ogni forma di tecnologia.