La serie Bounty Law sarà il prossimo progetto di Tarantino, che scriverà e dirigerà

La serie Bounty Law sarà il prossimo progetto di Tarantino, che scriverà e dirigerà
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Anche se si ritirerà dalla regia cinematografica dopo il suo decimo film, Quentin Tarantino continuerà la sua carriera tra letteratura, televisione, musica e teatro, tanto che sembra proprio che il suo prossimo progetto (oltre a un libro ambientato nella Hollywood anni '60) sarà la serie tv Bounty Law.

Se ne era parlato già lo scorso lugli, a ridosso dell'uscita nelle sale di C'era una volta a Hollywood, ma dopo la conferma da parte dello stesso autore della volontà di non dirigere il film rated-r su Star Trek, Tarantino ha rivelato in una recente intervista di essere "assolutamente intenzionato" a sviluppare Bounty Law, che ricordiamo essere una serie televisiva western con protagonista il Rick Dalton di Leonardo DiCaprio nei panni del cacciatore di taglie Jake Cahill.

Ha detto l'autore ai microfoni di Deadline: "Voglio assolutamente farla ma credo ci vorrà un anno e mezzo circa per completarla. La serie è stata già introdotta in C'era una volta a Hollywood ma non è una vera e propria parte del film". L'intenzione, oltre che scriverla, è quella di dirigerla per intero o quasi. L'ispirazione sono le serie western degli anni '60, di cui Tarantino dice: "Mi piacevano molto e per preparare C'era una volta a Hollywood mi sono rimesso a visionare tutti questi telefilm dell'epoca. Guardavo quegli episodi e pensavo a quanto fosse elevata la densità narrativa di quei progetti, e tutto in appena 22 minuti. Quindi mi sono chiesto se fossi stato in grado di farlo anche io e ho finito per scrivere 5 episodi da mezz'ora l'uno. E sarà io a dirigerli".

Chissà se Leonardo DiCaprio tornerà a vestire i panni di Jake Cahill oppure no.

FONTE: Deadline
Quanto è interessante?
6