di

Le ultime notizie sull'attesa serie TV prodotta da Amazon riguardavano gli attori presenti nel cast de Il Signore degli Anelli, ma l'azienda di Jeff Bezos ha voluto dare fiducia al progetto, rinnovandolo per una seconda stagione.

Siamo sicuri che sarà una notizia che farà felici tutti i fan dei libri scritti da J.R.R. Tolkien, ansiosi di esplorare la Seconda Era, periodo di oltre tremila anni conclusosi con le vicende trasposte su grande schermo da Peter Jackson e iniziato con la sconfitta di Morgoth, signore oscuro precedente a Sauron.

Nonostante questo non conosciamo ancora molto dello show, tranne che sarà girato in Nuova Zelanda e il nome di interpreti quali Joseph Mawle, Maxim Baldry, Will Poulter e Markella Kavenagh. La regia dei primi due episodi sarà affidata a J.A. Bayona, la cui ultima fatica è stata "Jurassic World: Fallen Kingdom", mentre produttori esecutivi saranno Belén Atienza, JD Payne e Patrick McKay. La serie è attualmente in fase di pre-produzione, l'obiettivo comunque è quello di renderla disponibile nel corso del 2021, in esclusiva per i clienti di Amazon Prime Video. Negli scorsi mesi si era parlato del numero di puntate della prima stagione de Il Signore degli Anelli, ipotizzando che una ventina sarebbero stati sufficienti per raccontare la storia ambientata nella Terra di Mezzo.

FONTE: comingsoon
Quanto è interessante?
7